Con le ultime ore di trattative, anche il mercato della Juventus è entrato nel vivo con le ultime operazioni. Una di queste riguarda il futuro di Mattia De Sciglio: giocatore che, anche a causa di diversi infortuni, non ha mai trovato grande spazio nell'undici titolare di Maurizio Sarri. Il difensore milanese è così finito nel mirino di Leonardo e della dirigenza del Paris Saint-Germain, con la quale la società bianconera aveva nei giorni scorsi impostato un affare per un eventuale scambio con Layvin Kurzawa: difensore di ventisette anni, già cercato anche da altri club e per il quale la Juventus aveva già pronto un contratto quadriennale.

Il dietrofront della Juventus

Le ultime notizie rimbalzate dalla Francia, hanno però segnalato di una brusca frenata nella trattativa. In attesa di valutare anche le condizioni di Danilo, la Juventus avrebbe infatti congelato l'operazione di mercato e rimandato lo scambio. Una decisione che ha preso in contropiede anche il tecnico parigino, che pochi giorni fa aveva confermato il suo benestare: "Kurzawa non è convocato perché c’è una trattativa in corso con la Juventus per De Sciglio – aveva dichiarato il tecnico del PSG, alla vigilia dell'ultima partita di Ligue 1 – Io ho già dato il mio ok a questo scambio".

De Sciglio destinato a rimanere a Torino

Secondo le ultime notizie rilanciate da Sky Sport, la trattativa tra la società piemontese e quella campione di Francia sarebbe addirittura definitivamente saltata, con i due giocatori che a questo punto (salvo clamorosi colpi di scena dell'ultimo minuto) dovrebbero rimanere nei rispettivi club. La Juventus avrebbe infatti deciso di non privarsi di un giocatore che, all'occorrenza, potrebbe giocare su entrambe le fasce e dunque garantire a Maurizio Sarri maggiori soluzioni tattiche.