Giornata di mercato intensa per il Milan. Non solo le cessioni di Piatek e Suso nelle trattative di oggi dei rossoneri che hanno pensato anche alle entrate. Nel mirino del club del capoluogo lombardo c'è l'esterno sinistro Matías Viña, talento del Nacional e della nazionale uruguaiano. Il Milan ha presentato un'offerta di prestito con diritto di riscatto, e spera di convincere la dirigenza del club di Montevideo, anticipando il Palmeiras, altra pretendente a Viña

Calciomercato Milan, Matías Viña nelle ultime notizie

Matías Viña è l'ultimo obiettivo di calciomercato del Milan. Secondo quanto riportato da Sky Sport, i rossoneri fanno sul serio per il duttile esterno sinistro uruguaiano che potrebbe rappresentare una valida alternativa ad Hernandez, protagonista finora di un'ottima stagione. Punto di forza del Nacional di Montevideo, e della Celeste, Matías Viña piace anche al Palmeiras.

Matías Viña, l'offerta del Milan per l'esterno sinistro

Secondo quanto riportato da Sky, il Milan avrebbe presentato un'offerta di circa 1.5 milioni con diritto di riscatto fissato a 6.5. Il Nacional dal canto suo vorrebbe una cessione definitiva, motivo per cui vorrebbe aprire solo all'obbligo di riscatto. Attenzione anche al Palmeiras che ha messo sul piatto 5.5 milioni di euro, per il ragazzo. Saranno decisivi i contatti tra il calciatore e la dirigenza del club per sbloccare l'operazione.

Chi è Matías Viña, obiettivo del mercato del Milan

Matías Viña, classe 1997, è considerato uno dei prospetti più interessanti del calcio uruguaiano. È cresciuto nelle giovanili del Nacional, club che gli ha permesso anche di affermarsi tra i professionisti. La sua trafila nelle nazionali, è culminata nella convocazione da parte di Tabarez nella Celeste (ha vinto l’oro con l’Uruguay al Campionato sudamericano Under 20). Veloce, arcigno, Matías Viña può ricoprire più ruoli: più a suo agio nelle vesti di terzino sinistro, o esterno, gioca anche come difensore centrale