Olivier Giroud è uno dei nomi più caldi delle ultime ore di mercato. La Lazio nella giornata di ieri ha piazzato l'affondo per il centravanti francese in scadenza di contratto a giugno con il Chelsea. Il ds della formazione capitolina Igli Tare è volato a Londra per provare a chiudere l'operazione, e assicurare a Simone Inzaghi un super rinforzo per la seconda parte di stagione. Attenzione però al Tottenham e al ritorno dell'Inter, che non vuole mollare la presa sul calciatore provandoci fino in fondo.

Olivier Giroud, le ultime notizie di mercato e l'offerta della Lazio

Nella giornata di ieri con un vero e proprio colpo di scena di mercato, la Lazio è uscita allo scoperto per Olivier Giroud. Sul tavolo un'offerta da 6-7 milioni di euro al Chelsea, come indennizzo per lasciarlo partire subito e non a zero a giugno. Il calciatore dal canto suo è rimasto positivamente colpito dalla società di Lotito che ha dimostrato la voglia di puntare con decisione su di lui, per cercare di tenere vivo il sogno scudetto. A tal proposito, le ultime notizie raccontano di una proposta di contratto triennale a 2.5 milioni di euro netti più bonus (al momento ne incassa quasi 7 al Chelsea).

Il tentativo di rilancio dell'Inter su Olivier Giroud, le ultime

L'Inter dal canto suo vuole evitare quella che sarebbe una "beffa" di mercato, dopo aver seguito a lungo Giroud in questa sessione di trattative. I nerazzurri stanno dunque provando a rilanciare, pur avendo incassato il sorpasso della Lazio. La speranza è che alla fine il buon rapporto di Giroud con Conte, possa cambiare nuovamente le carte in tavola, anche se al momento i capitolini sono in una posizione di vantaggio soprattutto perché si sono avvicinati alle richieste della società londinese.

Cosa manca alla chiusura della trattativa per Giroud

Corsa contro il tempo dunque per Olivier Giroud, per una chiusura di mercato incandescente sull'asse Italia-Inghilterra. Tare è volato a Londra per cercare di chiudere il discorso, anche se per il definitivo via libera del Chelsea manca un tassello importante, ovvero un sostituto del francese nell'attacco di Lampard. La situazione dunque è tutt'altro che semplice, con l'unica certezza rappresentata dal fatto che la trattativa proseguirà ad oltranza.