Il difensore dell'Inter Alessandro Bastoni da lunedì è in ritiro con la nazionale Under 21 di Nicolato che deve disputare due partite di Qualificazioni all'Europeo di categoria. Testato appena giunto in ritiro il nerazzurro era risultato negativo, ma in un secondo tampone, effettuato nella giornata di martedì, Bastoni è stato trovato positivo al Covid-19. Mercoledì lo staff medico della nazionale Under 21 sottoporrà a un ulteriore controllo il difensore dell'Inter, diventato negli ultimi mesi un titolare dell'Inter – e Bastoni è stato schierato titolare da Conte nelle partite di campionato contro la Fiorentina e la Lazio. Se Bastoni sarà ancora positivo naturalmente non viaggerà con i compagni di squadra in Islanda, dove l'Italia giocherà venerdì 9 ottobre.

La nazionale Under 21 di Nicolato scenderà in campo due volte in questo mese di ottobre, e non possono permettersi un altro passo falso. Gli azzurrini sono reduci dal ko con la Svezia e dovranno fare bottino pieno nelle prossime gare – contro l'Islanda (a Reykiawik) e poi in casa (a Pisa) contro l'Irlanda.

I convocati di Nicolato

Portieri: Marco Carnesecchi (Atalanta), Alessandro Plizzari (Reggina), Alessandro Russo (Virtus Entella);
Difensori: Claud Adjapong (Lecce), Alessandro Bastoni (Inter), Raoul Bellanova (Pescara), Nicolò Casale (Hellas Verona), Enrico Delprato (Reggina), Gianluca Frabotta (Juventus), Matteo Gabbia (Milan), Matteo Lovato (Hellas Verona), Riccardo Marchizza (Spezia), Marco Sala (Spal), Marco Varnier (Pisa);
Centrocampisti: Andrea Colpani (Monza), Davide Frattesi (Monza), Giulio Maggiore (Spezia), Youssef Maleh (Venezia), Samuele Ricci (Empoli), Sandro Tonali (Milan), Niccolò Zanellato (Crotone);
Attaccanti: Patrick Cutrone (Fiorentina), Andrea Pinamonti (Inter), Gianluca Scamacca (Genoa), Riccardo Sottil (Cagliari).