15 Aprile 2022
13:21

Barcellona fuori dall’Europa e senza Pedri: infortunio serio, Xavi lo perde per il rush finale

Pedri ha riportato un infortunio al bicipite femorale nel ritorno dei quarti di finale di Europa League che potrebbe tenerlo fuori per tutto il finale di stagione. Si complica così lo scenario anche per l’ultimo obiettivo dei catalani in questo anno di ricostruzione.
A cura di Enrico Scoccimarro

Piove sul bagnato per il Barcellona: dopo essere stato clamorosamente eliminato dall'Eintracht Francoforte con il risultato complessivo di 3-4 nel doppio confronto, perde anche il suo giocatore di maggior talento. Pedri infatti sarà fuori per più di un mese e potrebbe saltare il resto della stagione. Il centrocampista dei blaugrana è stato sostituito dopo il primo tempo contro l'Eintracht e il club ha confermato oggi, tramite un comunicato ufficiale, che il giovane calciatore ha subito uno strappo al bicipite femorale della gamba sinistra.

La nota ufficiale del club recita: "I test effettuati questa mattina hanno confermato che il giocatore della prima squadra Pedri ha una rottura del bicipite femorale della coscia sinistra. La sua evoluzione sarà determinata dalla sua disponibilità". Il club non ha specificato quindi i tempi per il recupero, ma si stima che Pedri starà fuori per più di un mese e mezzo, quindi è logico pensare che salterà le otto partite che gli restano da giocare con la squadra in questa stagione in Liga, unica competizione rimasta alla squadra catalana per salvare il salvabile di una stagione di completa ricostruzione, ottenendo almeno la certezza di un piazzamento per la Champions League dell'anno prossimo.

Il calciatore 19enne, canarino di nascita ma catalano d'adozione, è uno dei giocatori più importanti del'undici di Xavi Hernández. Dal suo arrivo al club, Pedri ha saltato gran parte della prima metà della stagione 2021/22 a causa di un grave infortunio alla coscia e questa nuova battuta d'arresto potrebbe costringerlo a lasciare il campo fino alla prossima stagione. Il giovane talento spagnolo, lo scorso anno, ha giocato un gran numero di partite e ha anche partecipato al Campionato Europeo e ai Giochi Olimpici con la squadra spagnola. Dal suo arrivo al Camp Nou ha giocato un totale di 74 partite ufficiali a soli 19 anni e ha continuato a incantare il pubblico del Camp Nou, che già sogna di avere in casa il perno del centrocampo del futuro: la rete segnata in casa contro il Siviglia, ad esempio, è un buon motivo per sperarci.

Il Barcellona ora sorprende anche Ter Stegen: pronti a sacrificare un
Il Barcellona ora sorprende anche Ter Stegen: pronti a sacrificare un "intoccabile" di Xavi
Come riesce il Barcellona a fare un calciomercato pazzesco
Come riesce il Barcellona a fare un calciomercato pazzesco "senza avere soldi"
L’infortunio di Pogba è serio, lesione al menisco: dovrà essere visitato da uno specialista
L’infortunio di Pogba è serio, lesione al menisco: dovrà essere visitato da uno specialista
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni