Foto: Bild
in foto: Foto: Bild

Toh, chi si rivede. Grande sorpresa per i tifosi del Bayern che si sono presentati al centro sportivo per vedere gli allenamenti della squadra che si avvia a vincere la Bundesliga. Sul campo infatti i sostenitori hanno trovato Arjen Robben, ex esterno offensivo olandese che ha militato in Baviera dal 2009 al 2019, vincendo praticamente tutto. Il classe 1984 ritiratosi al termine della scorsa stagione è tornato a lavorare con un preparatore atletico del club. Cosa c'è dietro? Un possibile ritorno in campo o semplicemente la voglia di mantenersi in forma?

Arjen Robben torna ad allenarsi con il Bayern Monaco

Nel pomeriggio di ieri Arjen Robben è tornato a lavorare sul campo d'allenamento del Bayern Monaco. Come raccontato dalla Bild, l'ex calciatore olandese in ottima forma ha effettuato una seduta in compagnia del capo-preparatore atletico Holger Broich. Attività atletica, con ostacoli, e poi esercizi con il pallone. Una bella sudata per Robben che si è sottoposto anche ai test per valutare le sue prestazioni, il tutto sotto un sole cocente. Quasi un'ora di allenamento per Robben che poco dopo si è concesso un meritato relax, sotto gli occhi dei tifosi presenti.

Perché Robben si è allenato con il Bayern

In tanti si sono chiesti il motivo di questa visita a sorpresa. Nei giorni scorsi Robben aveva rivelato di sentire e non poco l'assenza del calcio giocato, dichiarando di sentirsi ancora in grande forma. "Mi piacerebbe tornare a giocare", le parole che hanno entusiasmato i tifosi dell'ex esterno di Groningen, PSV, Chelsea, Real Madrid e Bayern. Non sono mancate anche le proposte, come quella intrigante dei brasiliani del Botafogo che però non è andata a buon fine. Secondo la Bild dietro l'allenamento a sorpresa di Robben al Bayern non ci sarebbe nessuna prospettiva di ritorno, ma esclusivamente la volontà di confrontarsi con un allenamento speciale, mantenendosi in forma, in un ambiente che non lo ha mai dimenticato.