212 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Adani annuncia il grande ritorno, presto lo rivedremo altrove: “Io non vivo per il consenso”

Dopo il brutale benservito datogli da Sky Sport, Lele Adani è pronto a tornare in pista con un altro microfono. Dunque potremo nuovamente sentirlo raccontare la ‘garra charrúa’ uruguaiana. Senza compromessi, come annuncia lo stesso opinionista: “Io non vivo per il consenso, non faccio il politico…”.
A cura di Paolo Fiorenza
212 CONDIVISIONI
Immagine

Sono passate tre settimane dall'annuncio in diretta – negli ultimi istanti della semifinale dei campionati Europei – dell'addio di Lele Adani a Sky Sport: un annuncio fatto dal 47enne opinionista con la voce rotta dall'emozione, a testimonianza di due cose. La prima si è intuita subito: la separazione in quel momento era vissuta con grande pathos da Adani, che da 9 anni lavorava per l'emittente satellitare. La seconda invece si sarebbe appresa dopo qualche ora: non si è trattato di una separazione consensuale, ma di un brutale benservito datogli dall'azienda: "Giusto una telefonata, così me lo hanno comunicato".

Una coda sgradevole che è diventata velenosa quando ci ha aggiunto il carico Bobo Vieri, grande amico di Adani, che ha accusato senza mezze misure il direttore responsabile di Sky Sport di "non essere un uomo" per le modalità dell'addio del commentatore, abituale ospite della sua Bobo TV su Twitch. Adesso l'ex difensore di Brescia, Fiorentina ed Inter torna a parlare in un'intervista al Corriere della Sera, in cui non risparmia il ‘bentornato' al suo tradizionale avversario dialettico Allegri: "Sono certo che in questi due anni avrà incamerato nuove idee…".

Adani non molla, anzi rilancia: il fuoco che arde dentro di lui è degno della ‘garra charrúa' uruguaiana che racconta nella sue accalorate telecronache. Se qualcuno pensava di essersi sbarazzato di lui per un po' di tempo, beh si sbagliava. Il buon Lele, che ha uno zoccolo duro di aficionados che non vede l'ora di riascoltarlo in telecronaca, annuncia infatti che sta per tornare: "Ci sono state chiacchierate con altre realtà della comunicazione italiana. Presto deciderò. Di certo, la passione non si è mai spenta, nonostante certe prese di posizione nei miei confronti. Io non vivo per il consenso, non faccio il politico. Il dibattito è l'essenza della comunicazione. Lasciamoci guidare dalla verità del campo…". Adani sta per tornare.

212 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views