1.206 CONDIVISIONI
7 Luglio 2021
23:59

L’annuncio di Adani in diretta, voce rotta dall’emozione: “È la mia ultima partita a Sky”

Nel finale di Inghilterra-Danimarca, semifinale degli Europei, Daniele Adani ha sorpreso tutti annunciando che questo è il suo ultimo evento Sky. L’ex difensore, attuale opinionista e commentatore TV, è pronto ad una nuova avventura professionale. Nel suo futuro potrebbe esserci DAZN oppure Amazon che si è aggiudicata i diritti della Serie A nelle prossime tre stagioni.
A cura di Marco Beltrami
1.206 CONDIVISIONI

Daniele Adani ha sorpreso tutti. L'ex difensore, telecronista e commentatore TV nel finale della semifinale degli Europei tra l'Inghilterra e la Danimarca ha annunciato il suo addio a Sky. S'interrompe così il rapporto tra il classe 1974 e l'emittente satellitare, dopo un lungo sodalizio. Il suo futuro? Ad attenderlo potrebbe esserci o DAZN o Amazon, anche se non è da escludere un periodo di pausa.

Lele Adani, si è letteralmente scatenato in occasione della sfida vinta dall'Inghilterra sulla Danimarca valida per la semifinale degli Europei. Si è lasciato trascinare dall'entusiasmo di Wembley il commentatore, opinionista e telecronista che poi nel finale del match ha annunciato: "Questo è il mio ultimo evento Sky Sport". Voce rotta, e qualche secondo di silenzio legato alla commozione sua e del "gemello" Trevisani, coppia fissa di Sky, che nelle ultime stagioni ha raccontato tantissime partite.

Daniele Adani dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, si è messo in mostra nelle vesti di voce del calcio in TV. Dal 2012 poi è iniziato il fortunato rapporto lavorativo con Sky, che gli ha permesso di ricoprire il ruolo di commentatore tecnico sia per la Serie A, che per i Mondiali, e infine per gli Europei. Adani si è reso protagonista anche di momenti memorabili, come lo scontro con Max Allegri, che ha diviso il mondo del pallone, aprendo il dibattito tra pragmatismo ed estetica.

Ora però il matrimonio è finito, e Adani è pronto per una nuova avventura professionale.  Una situazione poi confermata attraverso un tweet postato sul suo profilo social, in cui Adani ha rivelato di aver ricevuto la comunicazione dal “responsabile della linea editoriale” attraverso una telefonata. Dopo aver preso atto della scelta, Adani ha ribadito “non negozierò mai su valori e libertà, mai. Ho scelto e scelgo questo lavoro, che ho messo davanti ad altre proposte professionali e credo in quello che faccio e nel suo scopo: raccontare la complessità e la magia del calcio con rispetto e pensando che la differenza si faccia nel contenuto, particela fondamentale della comunicazione.

Le indiscrezioni delle ultime settimane infatti raccontano di un possibile futuro su DAZN, la piattaforma streaming che si è aggiudicata i diritti televisivi della Serie A nelle prossime 3 stagioni, con 7 partite in esclusiva. L'ex centrale però finora non rientra nella squadra ufficiale DAZN che ha presentato i suoi volti nuovi, ecco allora che alla fine il suo destino potrebbe essere su Amazon, che si è assicurata la possibilità di trasmettere la Champions.

1.206 CONDIVISIONI
Calcio in TV, le partite di Serie A stasera: Udinese-Napoli su Sky
Calcio in TV, le partite di Serie A stasera: Udinese-Napoli su Sky
Serie A in TV, dove vedere le partite del 18 settembre: Inter-Bologna su DAZN, Salernitana-Atalanta su Sky
Serie A in TV, dove vedere le partite del 18 settembre: Inter-Bologna su DAZN, Salernitana-Atalanta su Sky
Partite Serie A in TV su Sky e DAZN, dove vederle: il calendario
Partite Serie A in TV su Sky e DAZN, dove vederle: il calendario
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni