22 Agosto 2016
23:16

Olimpiadi, più di 5 milioni dal Coni per le medaglie: ma metà andranno al Fisco

I premi per le medaglie saranno tassati con un’aliquota del 42%. “Alla fine per un oro prendiamo meno di due giorni di allenamento di Pellè in Cina”.
A cura di Giuseppe Cozzolino

Archiviati i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, per il Coni è tempo di fare due conti: le 28 medaglie conquistate dall'Italia porteranno infatti un conto "salato" al comitato olimpico italiano. Nonostante lo stesso numero di medaglie rispetto ai giochi di Londra del 2012, i premi saranno maggiori: le medaglie d'oro verranno infatti "premiate" con 150mila euro, quelle d'argento 75mila e quelle di bronzo 50mila. Cifre leggermente superiori a quelle di quattro anni fa.

In totale, il Coni dovrà versare entro il 31 dicembre ben 5,4 milioni di euro. Ma è sbagliato pensare ad una "pioggia" d'oro: il Fisco, infatti, è pronto a "riprendersi" quasi la metà. I premi, infatti, verranno tassati con un'aliquota del 42%. Non proprio un affarone, insomma. E qualcuno ci ha già scherzato su. "Alla fine per un oro olimpico prendiamo meno di quanto prende Pellè in due giorni di allenamento in Cina", spiegava ieri un medagliato azzurro, rimasto anonimo.

Ed in effetti, la tassazione potrebbe apparire sicuramente "esagerata", anche se facilmente giustificabile. Altrove funziona in modo diverso: l'Italia è il paese europeo che "premia" di più i suoi atleti. Basti pensare che la Germania paga un oro olimpico con ventimila euro, la Francia con cinquantamila. In Gran Bretagna invece la cifra è pari a zero: si gioca per la "pura" gloria. Altrove le cifre non sono molto diverse Gli Stati Uniti, addirittura, non superano i 22,5 milioni (e vista la gran quantità d'ori vinti, verrebbe forse da dire "meno male" per la tesoreria a stelle e strisce), mentre in Australia si arriva a quota 112mila. Insomma, paese che vai, usanze olimpiche che trovi. Per l'Italia il "bottino" è stato sicuramente succulento. Nonostante la "scure" del Fisco che se ne riprenderà quasi metà.

Campione di tuffi ha l'Alzheimer precoce: rivela gli abusi del suo allenatore prima di dimenticarli
Campione di tuffi ha l'Alzheimer precoce: rivela gli abusi del suo allenatore prima di dimenticarli
Barbieri e Zanardi fanno l'impresa: oro nella Madison agli Europei di ciclismo
Barbieri e Zanardi fanno l'impresa: oro nella Madison agli Europei di ciclismo
Oscar ha finito l'esilio dorato in Cina: si è rovinato la carriera, ma ora è straricco
Oscar ha finito l'esilio dorato in Cina: si è rovinato la carriera, ma ora è straricco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni