11.692 CONDIVISIONI
Olimpiadi Tokyo 2020
7 Agosto 2021
11:48

L’ultimo staffettista inglese non si dà pace: “All’Italia Eurovision, Europei e ora pure Olimpiadi”

La staffetta 4×100 è stata l’ultima grande vittoria dell’Italia in queste Olimpiadi. Gli azzurri per un solo centesimo hanno beffato i britannici, che al traguardo erano increduli. Dopo la finale l’ultimo staffettista inglese Mitchell-Blake dispiaciuto e nervoso ha ricordato i successi dell’Italia in questo 2021: “Hanno vinto l’Eurovision, gli Europei e ora pure le Olimpiadi”.
A cura di Alessio Morra
11.692 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Olimpiadi Tokyo 2020

L'Italia ha beffato ancora una volta gli inglesi, lo ha fatto nella staffetta 4×100 dei Giochi Olimpici di Tokyo, vinta per appena un centesimo. Una gioia enorme per Tortu, Jacobs, Desalu e Patta, un dolore sportivo grandissimo per i britannici che si sono visti soffiare sul filo la medaglia d'oro. L'ultimo staffettista inglese Mitchell-Blake, come ha riportato il ‘Telegraph' a caldo ha commentato: "Non posso essere sorpreso. Hanno vinto l'Eurovision, hanno vinto gli Europei di calcio, hanno vinto i 100 metri e ora la 4×100″. 

La delusione di Mitchell-Blake dopo l'oro dell'Italia

La beffa è stata grandissima per la Gran Bretagna e in particolare per Mitchell-Blake che quando mancavano pochi metri al traguardo era al comando, ma è stato superato sul filo da Tortu e quando la gara della 4×100 è finita è scoppiato in lacrime. Dopo l'arrivo è stata dura per Mitchell-Blake che ha rivisto la gara, ha pensato che poteva fare di più e ha pensato all'oro che voleva, sarebbe stato il bis nella staffetta dopo aver conquistato quello ai Mondiali 2017. Era in lacrime l'ultimo staffettista britannico che ha mandato via i compagni di squadra che cercavano di consolarlo e provavano a dirgli che non era ‘colpa' sua se l'Italia aveva rimontato .

"Oh no, ancora l'Italia"

Questo è un periodo meraviglioso che ha raccolto successi importanti non solo nello sport. Ma rimanendo in campo sportivo ovviamente luccicano gli Europei vinti dalla Nazionale di calcio e le 10 medaglie d'oro alle Olimpiadi. La staffetta 4×100 è stato un déjà vu della finale degli Europei per gli inglesi, che hanno cullato il successo prima di perdere dall'Italia. Nella staffetta i britannici si sono trovati al comando quando sono iniziati gli ultimi cento metri, la speranza di vincere era manco a dirlo molto forte. Il telecronista inglese stava per annunciare il successo ma non è stato così e quando Tortu ha beffato i britannici ha detto: "Oh no, ancora l'Italia".

Il post gara è stato bello pepato in terra d'Albione, Richard Kilty, il terzo staffettista ha detto che questo è l'anno più importante dell'Italia: "Questo è il massimo per loro. Gli lasceremo quest'anno, ma li batteremo l'anno prossimo. Siamo migliori di loro". Poi Kilty ha rivendicato il risultato, comunque eccellente: "Abbiamo ottenuto una medaglia d'argento olimpica. È il terzo tempo più veloce che abbiamo mai corso, sempre con un quartetto diverso. Quando avevo 10 anni, se mi avessi detto che avrei vinto un argento olimpico con i miei amici a Tokyo non ci avrei creduto. Quando avrò 50 anni e sarò grasso, ricorderò questa come una delle migliori notti della mia vita".

11.692 CONDIVISIONI
466 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni