20.362 CONDIVISIONI
Olimpiadi Tokyo 2020
6 Agosto 2021
23:35

Il tremendo sfotto’ di Tortu e Chiellini all’Inghilterra: “Fino alla fine”

Filippo Tortu s’è rivelato decisivo nell’ultima frazione per vincere la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 alle Olimpiadi di Tokyo. Il velocista azzurro ha commentato con ironia il successo arrivato per un centesimo sugli inglesi, tirando in ballo anche il capitano e difensore della Nazionale, Giorgio Chiellini.
A cura di Maurizio De Santis
20.362 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Olimpiadi Tokyo 2020

La staffetta 4X100 dell'Italia ha conquistato la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Tokyo. Una gara emozionante e bellissima, che ha vissuto il momento clou nell'ultima frazione. La progressione di Filippo Tortu è stata devastante, la rimonta ha bruciato sul filo dei centesimi il britannico, Mitchell-Blake, condannandolo alla sconfitta, soffiandogli l'oro sotto il naso proprio quando sembrava fatta. La telecronaca del giornalista inglese spiega bene qual è la portata della delusione – l'ennesima contro gli Azzurri sia pure in un altro sport – e in quel "oh… nooo, l'Italia" c'è tutta l'amarezza per una beffa maturata per un'inezia, di corto muso, per la punta del naso o per uno sbuffo di capelli: 37″50 vs 37″51, pazzesco ma tremendamente reale.

Cinque ori nell'atletica come gli Stati Uniti, due dei quali l'uno più esaltante dell'altro per la spedizione tricolore nel Sol Levante. Il primo arrivato qualche giorno fa nei 100 metri piani con Marcell Jacobs (la specialità che da sempre è destinata ai figli del vento), il secondo condiviso dal neo campione olimpico con i compagni di quartetto, Patta, Desalu e l'altro velocista italiano. Ed è stato lo stesso Tortu, che quasi non credeva ai suoi occhi dopo aver tagliato il traguardo per primo, a lasciarsi andare a uno sfogo ironico che fa riferimento a un'altra impresa che ha fatto gioire il Paese: la vittoria della Nazionale di Roberto Mancini agli Europei ai calci di rigore, grazie alle parate decisive di Donnarumma e agli errori dal dischetto degli avversari. "Ancora Italia-Inghilterra – scherza Tortu – un centesimo che vale come un rigore… it's coming to Rome, di nuovo".

Le sue parole rimbalzano sui social assieme a un ‘meme' iconico: la sagoma di Giorgio Chiellini intento a commettere fallo su Saka viene utilizzata per spiegare cosa abbia "trattenuto" l'inglese, quale sia stato l'intervento decisivo della mano invisibile che ha rallentato quel tanto che bastava Mitchell-Blake per regalare il successo agli Azzurri. Tortu fa proprio quell'immagine e dà vita allo sfotto' con tanto di botta e risposta: "Fino alla fine, grazie Giorgio", dice lo sprinter. "Di nulla", la replica del capitano della Juve e dell'Italia.

20.362 CONDIVISIONI
466 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni