174 CONDIVISIONI
17 Febbraio 2020
9:26

Francesca Dallapè torna a sorridere: ritrovate le medaglie rubate dai ladri

Dopo il terribile incontro con i due ladri, la tuffatrice trentina è tornata in possesso del cofanetto con le medaglie che le era stato portato via durante il furto. La Polizia lo ha infatti ritrovato abbandonato in un cespuglio poco lontano dalla sua abitazione. “Ringrazio tutti quelli che hanno espresso solidarietà. Lo spavento è stato incredibile”, ha postato Francesca Dallapè su Instagram.
A cura di Alberto Pucci
174 CONDIVISIONI
Francesca Dallapè e Tania Cagnotto con l’argento vinto a Rio 2016
Francesca Dallapè e Tania Cagnotto con l’argento vinto a Rio 2016

A pochi giorni dal grande spavento, Francesca Dallapè è tornata a sorridere. La tuffatrice trentina, che nei giorni scorsi aveva scoperto due ladri nella sua abitazione mentre stava rincasando con la bambina, ha infatti ricevuto la notizia che stava aspettando da ore. Le forze dell'ordine hanno infatti recuperato tutte le medaglie che le erano state portate via durante il furto: tra queste anche l'argento conquistato alle Olimpiadi di Rio 2016 insieme alla compagna Tania Cagnotto.

Il ritrovamento delle medaglie

Forse abbandonato dai due ladri proprio durante la fuga, il cofanetto con le medaglie di Francesca Dallapè è stato ritrovato abbandonato in un cespuglio poco lontano dalla casa dell'atleta azzurra. "Le medaglie hanno un valore intrinseco incommensurabile: sono il simbolo di sacrifici, allenamenti, forza, coraggio, passione ma soprattutto rappresentano il loro valore etico che va ben al di là di quello materiale – ha fatto sapere Paolo Barelli, presidente della Federazione Italiana Nuoto, in una nota ufficiale – Per questo va un plauso alla Polizia, immediatamente operativa per ritrovare la refurtiva, forse abbandonata anche per il senso di rimorso provato dai malviventi, pentiti del loro gesto".

Francesca Dallapè e il nuovo messaggio sui social

In attesa di poterla nuovamente vedere sul trampolino, gli sportivi italiani hanno così tirato un sospiro di sollievo insieme alla tuffatrice: ancora scossa per quello che è capitato a lei e alla figlia, ma allo stesso tempo rinfrancata dal ritrovamento di quel cofanetto così prezioso. "La cosa importante è che sia io che Ludovica stiamo bene – ha scritto in una nuova ‘storia' su Instagram – Ho qualche ‘sbucciatura' e sono senza voce, perché ho urlato. Ha funzionato, perché i ladri sono scappati. Ho avuto la buona notizia che hanno recuperato un po' di cose. Ora andrò a controllare. Ringrazio tutti quelli che hanno espresso solidarietà. Lo spavento è stato incredibile".

174 CONDIVISIONI
Le auto più rubate in Italia nel 2020: i modelli preferiti dai ladri per i furti
Le auto più rubate in Italia nel 2020: i modelli preferiti dai ladri per i furti
Storie tese tra italiani e inglesi nel canottaggio, sfiorato il disastro: "Rubato l'argento"
Storie tese tra italiani e inglesi nel canottaggio, sfiorato il disastro: "Rubato l'argento"
"Soffre le Olimpiadi, lo abbiamo visto": tra Di Francisca e Errigo riaffiorano vecchi veleni
"Soffre le Olimpiadi, lo abbiamo visto": tra Di Francisca e Errigo riaffiorano vecchi veleni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni