1.746 CONDIVISIONI
21 Ottobre 2021
10:30

Conor McGregor distrutto a Roma, è morto il suo cane Hugo: “Hai reso la mia vita migliore”

“Con il cuore spezzato annuncio che il mio cane Hugo è morto”: così recita la didascalia delle foto pubblicate sul profilo Instagram di Conor McGregor e che ritraggono il famoso fighter in compagnia di quello che definisce “l’amico più fedele”. La notizia della perdita dell’animale a cui era tanto affezionato arriva mentre il lottatore si trova ancora in vacanza a Roma e a poche ore dalla bufera sollevatasi in rete dopo la presunta aggressione dell’irlandese nei confronti di Francesco Facchinetti.
A cura di Andrea Lucia
1.746 CONDIVISIONI

Si chiamava Hugo ed era il cane del più grande lottatore al mondo. La notizia della sua morte è stata data dallo stesso Conor McGregor, che si trova ancora in vacanza a Roma e sul suo profilo Instagram ha postato una serie di foto che lo ritraevano insieme a quello che definisce "il compagno più vicino". Nella didascalia del post dice di avere il "cuore spezzato" e si rivolge direttamente al suo fedele amico ringraziando per averlo avuto accanto fino all'ultimo e per essere stato parte della famiglia e per aver reso migliore la sua vita. Alla fine il più classico dei "Ci mancherai". Anche le sue stories sono piene di istantanee che ripercorrono la vita di McGregor insieme al suo amico a quattro zampe, con il sottofondo della canzone di Ed Sheeran "Runaway".

Sui social McGregor appare spesso come un padre premuroso e un compagno affettuoso, come ha dimostrato anche in questa sfortunata circostanza. Eppure è conosciuto più per il suo stile rissoso e provocatorio e si è spesso reso protagonista di episodi al limite, l'ultimo dei quali ha coinvolto anche Francesco Facchinetti. La mattina del 17 ottobre è stato lo stesso cantante a denunciare una presunta aggressione del fighter, che lo avrebbe colpito con un pugno in pieno volto senza alcuna motivazione, e mostrare sui social il labbro superiore sanguinante e gonfio. Facchinetti si è poi appellato al lussuoso albergo romano in cui si trovava McGregor insieme ad altri partecipanti alla festa affinchè diffondesse le immagini delle telecamere. Nei giorni seguenti il DJ ha rimarcato la gravità di quanto accaduto e ha deciso di sporgere denuncia nei confronti dell'irlandese. Il caso ha presto catturato l'attenzione dell'opinione pubblica e ancora oggi si attendono le conseguenze delle indagini.

Una macabra coincidenza ha voluto che Facchinetti e McGregor fossero accomunati nelle ultime ore non solo da questo spiacevole episodio ma anche dalla perdita dei rispettivi cani. Anche il cantante italiano, nella giornata di lunedì, aveva annunciato via Instagram la scomparsa di Ardi, l'animale che ha fatto parte della famiglia per 15 anni, postando sul suo profilo social le foto più belle con lui.

1.746 CONDIVISIONI
Conor McGregor come un leone in gabbia davanti alla TV: un'immagine lo ha reso furioso
Conor McGregor come un leone in gabbia davanti alla TV: un'immagine lo ha reso furioso
L'urlo di Conor McGregor in allenamento: "Avrò la mia vendetta"
L'urlo di Conor McGregor in allenamento: "Avrò la mia vendetta"
"Non mi dispiace, te lo sei meritato": il tweet delirante di Conor McGregor
"Non mi dispiace, te lo sei meritato": il tweet delirante di Conor McGregor
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni