145 CONDIVISIONI
Grande Fratello 2023/2024

Vittorio Menozzi: “Mi sento colpevole non saper amare, mi sento come se non avessi mai vissuto”

Vittorio racconta il suo lato più buio, dal rapporto distante con il fratello a quell’incapacità di mettere davanti i sentimenti nelle sue scelte. “Il vero problema è che non sento niente dentro di me. Io e mio fratello siamo molto distaccati, in 20 anni non ci siamo mai amati e non capisco perché”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Giulia Turco
145 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello 2023/2024

Il Grande Fratello accende i riflettori su Vittorio Menozzi, un concorrente conosciuto come il bello e misterioso che finora è stato poco indagato, se non per ruoli secondari nelle dinamiche della Casa. Una clip racconta il suo lato più buio, dal rapporto distante con il fratello a quell’incapacità di mettere davanti i sentimenti nelle sue scelte.

Lo sfogo di Vittorio sui sentimenti

Vittorio viene chiamato in Mistery da Alfonso Signorini per ascoltare le parole che gli hanno dato modo di sfogarsi in settimana. “Sto facendo i conti con i miei limiti, che sono quelli di non saper stare in mezzo a così tante persone”, ha spiegato ai suoi coinquilini. “Faccio molta fatica a fidarmi delle persone e quindi ad aprirmi. Sono stato abituato ad essere soldato di me stesso, le mie emozioni non dovevano uscire e trasparire. Sono stato abituato a vedere le mie emozioni come debolezze, dice a proposito del suo trascorso, negli ultimi anni. Sente un disperato bisogno di amare, ma non ha gli strumenti per farlo, in primo luogo verso se stesso. “Mi sento colpevole di non sapere amare. Non so da dove venga la mia mancanza di amore”, racconta a Valentina, che nelle ultime settimane si era molto avvicinata a lui, lasciandogli intendere un interesse. "Il vero problema è che non sento niente dentro di me. Io e mio fratello siamo molto distaccati, in 20 anni non ci siamo mai amati e non capisco perché, mi sento come se non avessi mai iniziato a vivere”.

L'impressione degli inquilini su Vittorio

Per quanto negli ultimi tempi gli inquilini si siano interessati a conoscerlo meglio, l’atteggiamento distaccato di Vittorio in un primo momento ha creato non pochi dubbi e perplessità. "Puoi dirmi che non sei abituato a stare in mezzo alle persone, che ci metti un pò a settarti, ma ora ci sono due strade: o non ti interessa stare qui o hai una motivazione”, gli era stato detto in un primo momento. "La sbadataggine e l'interesse sono due cose diverse, ci sono persone con cui mi sento più affine e altre meno", aveva replicato lui.

Eppure prima di iniziare questa esperienza nel reality, diceva: “Partecipo al Grande Fratello perché sono un tipo curioso. Mi piace l’idea di confrontarmi e creare nuovi legami e amicizie con persone diverse da me. Amo ascoltare e confrontarmi con le persone”. Entrato come concorrente vip, nella vita lavora come modello e ha sfilato per diversi marchi importanti. “Ho sempre vissuto tutto in maniera competitiva”, ammette oggi nella Casa.

145 CONDIVISIONI
774 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni