239 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2021/2022
11 Gennaio 2022
1:21

Valeria Marini dalle violenze subite alle delusioni: “Ho incontrato persone che fingevano di amarmi”

Valeria Marini ripercorre la sua sfortunata vita sentimentale al Grande Fratello Vip: “”Nella mia vita ho sempre incontrato persone che facessero finta di amarmi, il cui unico intento era sovrastarmi”.
A cura di Andrea Parrella
239 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022

Valeria Marini è tornata nella casa del Grande Fratello Vip da poche settimane in coppia con Giacomo Urtis e la puntata del 10 gennaio è stata l'occasione per parlare della sua complicata vita sentimentale, segnata da ferite indelebili sin dall'adolescenza. "Sono cose che io non sono mai riuscita a superare – ha raccontato a Signorini – le ho mascherate buttandomi sul lavoro". 

La violenza subita da adolescente

Tornando a quando era ancora adolescente, Valeria Marini parla chiaramente delle violenze subite alla sua prima esperienza: "Ero molto giovane, avevo 16 anni e lui era molto più grande di me, aveva circa 30 anni. Mia madre in quel caso mi tirò fuori da quella cosa, ma è successo altre volte di restare vittima di persone che sembravano innamorate di me, per poi diventare aggressive. Forse per carattere mio, forse perché non sapevo difendermi, ma ultimamente ho imparato a farlo". Per poi aggiungere: "Nella mia vita ho sempre incontrato persone che facessero finta di amarmi, il cui unico intento era sovrastarmi".

Il matrimonio disastroso con Giovanni Cottone

Negli anni successivi si è gettata sul lavoro, fino al rapporto con Vittorio Cecchi Gori: "Ho avuto una storia molto importante con lui in un momento tremendo e sono stata vicino a lui dalla mattina alla sera perché quelle cose non le meritava". Per poi arrivare al matrimonio con Giovanni Cottone, che è stato uno dei casi di gossip (e non solo) più eclatanti degli ultimi anni: "Io dovevo sposarmi col mio testimone preferito che eri tu (riferendosi a Signorini, ndr). Il matrimonio è stato perfetto, tutto impeccabile tranne lo sposo. Il giorno dopo avevo capito già tutto, semplicemente lui è sparito, ha detto che doveva partire per un viaggio. Purtroppo io sono caduto in una trappola tremendamente e non a caso ho avuto l'annullamento alla Sacra Rota in quattro mesi". 

Esperienze deludenti, che nonostante questo non hanno tolto a Valeria Marini la voglia di provarci e cercare la persona giusta: "Credo nell'amore, credo che l'amore esista e che ci siano persone che sanno amarti e rispettarti […] Sono ancora in tempo, sono ancora signorina e credo nell'amore". 

239 CONDIVISIONI
1282 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni