11 Febbraio 2022
18:37

Altro che flop per Bonolis, lo stop di “Avanti un altro anche di sera” era già previsto

La chiusura anticipata di “Avanti un altro anche di sera” viene raccontata come il frutto di un flop. In realtà Mediaset aveva già previsto che Bonolis dividesse le domeniche da gennaio a marzo con un altro show, che ha subito ritardi imprevisti. Ecco cosa ha appreso Fanpage.it.
A cura di Andrea Parrella

E così "Avanti un altro anche di sera" non tornerà prima della prossima primavera. Domenica scorsa è andata in onda l'ultima puntata del primo ciclo da della trasmissione di Paolo Bonolis in prima serata, ma da ore si discute di presunti bassi ascolti che avrebbero contribuito a una chiusura anticipata con tempestiva sostituzione del programma con una serie di film italiani di successo programmati nella prima serata di domenica. Tuttavia, se si vanno a visionare i piani annunciati da Mediaset per i primi tre mesi dell'anno, si scopre che chiusura anticipata non è stata.

I problemi di produzione de Lo Show dei Record

Dai listini pubblicitari Mediaset, consultabili sul sito di Publitalia, si nota che per il trimestre gennaio-marzo la prima serata di domenica si divide tra Avanti un altro e Lo Show dei Record, programma condotto da Gerry Scotti che ha però subito dei problemi di produzione. Stando alle informazioni apprese da Fanpage.it si tratta di ritardi riconducibili agli imprevisti possibili di uno show realizzato con ospiti provenienti dall'estero in era Covid. Di fatto, i film programmati per le prossime domeniche su Canale 5 rimpiazzeranno Gerry Scotti, non Paolo Bonolis.

Ascolti di Avanti un altro anche di sera, la soddisfazione di Mediaset

Un altro punto è quello della soddisfazione espressa da Mediaset per gli ascolti di "Avanti un altro anche di sera" attraverso un comunicato stampa parso a molti troppo generoso. Dalle informazioni ricavate da fonti interne a Mediaset, si deduce che la soddisfazione per il risultato di Bonolis alla domenica sera si componga di due fattori: il primo è che il programma si produce con costi marginali, ammortizzati perché in continuità con quelli necessari alla realizzazione della striscia quotidiana del preserale; secondariamente perché lo show di Bonolis ha dimostrato di portarsi dietro una granitica fetta di pubblico, zoccolo duro che non lo ha abbandonato nemmeno quando c'era la tentazione di cambiare canale per il Papa ospite da Fazio su Rai3 e L'Amica Geniale in onda su Rai1.

Una programmazione discutibile

Da questa ricostruzione emerge dunque che le otto puntate già registrate di "Avanti un altro anche di sera" fossero destinate, sin dal principio, ad essere divise in due tranche e il ritorno in primavera già annunciato lo confermerebbe. Questione ben diversa è quella relativa ai dubbi su alcune scelte di programmazione di Mediaset, come quella di prevedere una prima serata di domenica dedicata ad un quiz show che va in onda tutti i giorni, domenica compresa, con una formula non troppo dissimile e un richiamo chiaro nel titolo. Questa logica non rischia di essere penalizzante?

Alex Belli ad Avanti Un Altro Pure Di Sera sbaglia tutto, Bonolis lo punge:
Alex Belli ad Avanti Un Altro Pure Di Sera sbaglia tutto, Bonolis lo punge: "Pervaso dall’ormone"
Stop Avanti un altro di domenica sera, Mediaset spiega la decisione su Paolo Bonolis
Stop Avanti un altro di domenica sera, Mediaset spiega la decisione su Paolo Bonolis
Avanti un altro 2022, chi sono i nuovi ingressi nello show di Paolo Bonolis
Avanti un altro 2022, chi sono i nuovi ingressi nello show di Paolo Bonolis
Chiara Ferragni, Amadeus e Gianni Morandi verso Sanremo, la prima foto dei trio dei record
Chiara Ferragni, Amadeus e Gianni Morandi verso Sanremo, la prima foto dei trio dei record
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni