25 Marzo 2022
13:51

Valentina Ferragni: “Ho il coccige rotto e dovrò portare il bustino ancora per qualche settimana”

Via Instagram, Valentina Ferragni ha fatto sapere di essersi rotta il coccige dopo una brutta caduta con gli sci, avvenuta qualche mese fa. Per questo motivo dovrà indossare ancora un bustino e aspettare del tempo prima di tornare a fare attività fisica.
A cura di Elisabetta Murina

Valentina Ferragni ha scoperto di essersi rotta il coccige. Dopo una brutta caduta con gli sci in montagna, la sorella minore di Chiara Ferragni ha iniziato ad avere un forte alla parte inferiore della schiena, tanto da far fatica a correre, sollevare pesi e persino stare seduta. Prima di partire per la settimana della moda di Parigi si era sottoposta ad alcuni accertamenti medici, sospettando una possibile frattura. Ora l'esito degli esami ne ha dato conferma.

Il racconto via Instagram

Attraverso una storia pubblicata sul suo profilo Instagram, Valentina Ferragni ha aggiornato i milioni di fan riguardo le sue condizioni di salute. Non è la prima volta che si trova a farlo: solo qualche giorno fa, infatti, aveva invitato tutti coloro che la seguono a fare prevenzione dopo aver scoperto, circa sei mesi fa, di avere molti fibromi al seno.

Ora, ricevuto l'esito della risonanza magnetica alla quale si è sottoposta, ha rivelato di essersi rotta il coccige e di dover indossare, ancora per tre settimane, il bustino: "Ancora 3 settimane di bustino e poi finalmente potrò tornare ad allenarmi. Ps: alla fine la risonanza magnetica ci aveva preso, ho il coccige rotto". Una diagnosi che non sorprende del tutto l'influencer, la quale aveva iniziato a sentire un "dolore acutissimo" nel fare alcuni movimenti quotidiani, sospettando che ci fosse qualcosa che non andava, ma pensando fosse solo dovuto alla caduta con gli sci:

Sentivo un dolore acutissimo soprattuto quando tossivo, ridevo o starnutivo; dolore quando mi sedevo per tanto, dolore quando camminavo un pò ecc. Ma ho continuato a fare tutto come prima pensando fosse solo la "botta" (il giorno dopo essere caduta ho camminato per 15km in montagna, due giorni dopo sono partita per New York per fare l'intervista e la copertina del New York Times), poi ho fatto le fashion week, Milano/Parigi, 2 volte ad Arezzo ecc. Ho capito di avere una soglia del dolore altissima per stare un mese senza antidolorifici e senza preoccuparmi troppo del male. Solo un mese dopo la caduta ho pensato che qualcosa non quadrasse e infatti: ROTTO. 

La causa della frattura

A causare la frattura del coccige di Valentina Ferragni è stata una caduta avvenuta con gli sci qualche mese fa, durante una vacanza in montagna con il fidanzato Luca Vezil. Inizialmente l'influencer ha quasi sottovalutato il problema, pensando che il dolore provato fosse dovuto solo alla "botta", tanto che ha continuato a dedicarsi ai suoi impegni quotidiani. Tuttavia, come  aveva raccontato non molto tempo fa via Instagram, aveva deciso di sottoporsi comunque ad alcuni accertamenti medici, dal momento che il fastidio stava diventando sempre più intenso. La diagnosi poi ha confermato il suo sospetto.

Valentina Ferragni: "Sentivo una pallina nel seno, ho scoperto di avere molti fibromi"
Valentina Ferragni: "Sentivo una pallina nel seno, ho scoperto di avere molti fibromi"
Valentina Ferragni criticata per il tumore della pelle, il fidanzato: "Per me sei ancora più bella"
Valentina Ferragni criticata per il tumore della pelle, il fidanzato: "Per me sei ancora più bella"
Valentina Ferragni: "Sono guarita da un tumore maligno alla pelle"
Valentina Ferragni: "Sono guarita da un tumore maligno alla pelle"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni