16 Settembre 2022
13:10

Timothée Chalamet svela i consigli di Leonardo Di Caprio: “Niente droghe e niente film di supereroi”

Secondo il direttore di Vogue che gli ha dedicato la copertina, per la prima volta ad un uomo, Chalamet incarna la stessa energia di Di Caprio nei suoi 20 anni, ma con un approccio che “smantella le vecchie nozioni di mascolinità”. Ecco perché è considerato una icona generazionale.
A cura di Giulia Turco

Timothée Chalamet è il primo volto maschile di British Vogue. L’attore, reduce dal successo del red carpet di Venezia 79, si è confermato non solo uno degli interpreti più promettenti del cinema internazionale, ma anche una vera e propria icona generazionale, che incarna tendenze e valori degli ultimi anni. La rivista lo ha celebrato con una lunga intervista dedicata alla sua carriera, appena iniziata.

Quando Chalamet ha conosciuto DiCaprio sul set di Don’t Look Up

I fan hanno iniziato ad amarlo sin dalla sua interpretazione in Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino e ora attendono con ansia il nuovo lavoro dello stesso regista Bones and All presentato in occasione del Festival del Cinema. Grande successo anche per Dune di Denis Villeneuve, mentre si attende il sequel in uscita nel 2023. Senza dimenticare la piccola parte avuta nel film Netflix Don’t Look Up, grazie al quale il giovane attore ha avuto modo di conoscere Leonardo Di Caprio. Durante uno dei loro discorsi sul set, la star di Hollywood gli avrebbe dato qualche dritta per sopravvivere al mondo dello show business. “Niente droghe pesanti e niente film di supereroi”, ha riportato Chalamet nell’intervista. Messaggio ricevuto.

Timothée Chalamet sul set di Don’t Look Up
Timothée Chalamet sul set di Don’t Look Up

Timothée Chalamet primo uomo sulla copertina di Vogue

Quello di Timothée Chalamet è il primo passo di una rivoluzione, che non passa soltanto per la moda, ma è il segnale di un cambiamento sociale. “Vogue è uno spazio che celebra le donna”, spiega Edward Enninful direttore del magazine. Tuttavia qualcosa sta cambiando. “Timothée ispira donne e uomini, è amato da adolescenti e da nonne. È un uomo che va bene per tutti”. Secondo il direttore del magazine Chalamet incarna l’energia di James Dean e Di Caprio nei loro 20 anni, ma con un approccio che “smantella le vecchie nozioni di mascolinità”.

Timothée Chalamet al Festival di Venezia 2022:
Timothée Chalamet al Festival di Venezia 2022: "Essere giovani oggi non è affatto facile"
Un film su Pulcinella supereroe, dietro la maschera c'è un attore di Gomorra
Un film su Pulcinella supereroe, dietro la maschera c'è un attore di Gomorra
Paola Turani è positiva al Covid:
Paola Turani è positiva al Covid: "Tostissimo, non sto per niente bene"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni