182 CONDIVISIONI
13 Luglio 2022
10:55

Matilda De Angelis tra ansia e acne: “Standard di perfezione irrealizzabile. Ridiamo, tutto passa”

L’attrice Matilda De Angelis su Instagram racconta in lacrime le sue “zone d’ombra”, il rapporto con l’ansia e l’acne: “Prefissarmi uno standard di perfezione irrealizzabile mi ha intossicato la mente”.
A cura di Gaia Martino
182 CONDIVISIONI

Matilda De Angelis su Instagram ha deciso di raccontare un retroscena riguardo la sua vita privata, c'entra l'ansia. Sono sempre più frequenti ormai gli sfoghi di attori, influencer, personaggi noti dello spettacolo che confessano di soffrire di crisi di panico e di attacchi di ansia. Tutti accumunati dalla stessa corrente di pensiero: "Bisogna imparare a essere vulnerabili, a cercare aiuto, ad aprirsi rispetto le proprie fragilità" ha scritto poche ore fa l'attrice che bolognese che nel 2021 ha svolto anche il ruolo di co conduttrice del Festival di Sanremo con Amadeus. Credeva che la causa del suo malessere dipendesse dall'acne, problema di cui spesso ha parlato pubblicamente.

Lo sfogo di Matilda De Angelis

Nel post Instagram pubblicato nelle ultime ore, Matilda De Angelis ha raccontato del male che l'ha colpita circa tre anni fa, l'ansia. Con alcuni scatti l'attrice racconta del suo malessere, delle lacrime versate e dell'acne sul suo viso, poi spiega: "Ho iniziato a soffrire di ansia ormai quasi tre anni fa. La sensazione di stordimento che provoca è difficile da spiegare". Un macigno sul petto che le impediva di respirare era la sensazione più brutta provocata dall'ansia:

Ho sentito per giorni e settimane un macigno sul petto che mi impediva di respirare, la sensazione che tutto attorno a me perdesse di senso, uno svuotamento emotivo feroce che non risparmiava nessun sentimento, bello o brutto che fosse, la paura di uscire di casa o di tornarci, perché ogni minimo cambiamento anche quotidiano poteva significare per me la rottura di un “equilibrio” a cui mi aggrappavo per convincermi che andasse tutto bene.

Ha continuato spiegando che il sintomo di questo grande male era l'acne, "Anche se per tanto tempo ho pensato che ne fosse la causa".

"Bisogna imparare ad essere vulnerabili"

Nel lungo sfogo su Instagram Matilda De Angelis ha rimarcato quanto sia sbagliato vergognarsi o non dar peso alle proprie fragilità. "Bisogna imparare ad essere vulnerabili, a cercare aiuto, ad aprirsi rispetto alle proprie fragilità, a rispettare i tempi e gli spazi che ci sono consoni, bisogna imparare a non essere nemici di noi stessi, a rispettarci nelle nostre zone di luce come in quelle d’ombra" ha scritto, prima di rendere pubblica la sua esperienza.

Io sto imparando che non posso controllare tutto nella vita e che prefissarmi costantemente uno standard di perfezione irrealizzabile in ogni ambito (lavorativo, sentimentale ecc) mi ha intossicato la mente. Capire chi siamo, cosa vogliamo, di cosa abbiamo bisogno, quali persone, cose, situazioni ci fanno bene e quali no è necessario per crescere e guarire. E alla fine ridiamo, che col tempo tutto passa. O quasi.

182 CONDIVISIONI
Matilda De Angelis cancella il post sulla battaglia contro ansia e acne:
Matilda De Angelis cancella il post sulla battaglia contro ansia e acne: "Non volevo fare pietà"
Matilda De Angelis e Pietro Castellitto stanno insieme, le foto che ufficializzano l'amore
Matilda De Angelis e Pietro Castellitto stanno insieme, le foto che ufficializzano l'amore
Netflix apre a Roma e presenta i nuovi progetti: da Zerocalcare al primo reality italiano
Netflix apre a Roma e presenta i nuovi progetti: da Zerocalcare al primo reality italiano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni