video suggerito
video suggerito

Kylie Jenner in lacrime per i commenti sul suo aspetto: “Non è giusto che la gente parli così di me”

Kylie Jenner, vittime di critiche sul suo aspetto e accusata di aver fatto un eccessivo ricorso alla chirurgia estetica, si è lasciata andare ad un lungo sfogo in una delle ultime puntate di The Kardashians.
A cura di Eleonora Di Nonno
44 CONDIVISIONI
Immagine

In uno degli ultimi episodi di The Kardashians, Kylie Jenner si è lasciata andare ad un lungo sfogo in cui si lamentava per le critiche che riceve sul suo aspetto fisico. La più giovane delle sorelle Kardashian, creatrice del marchio make up Kylie Cosmetics, non ha mai fatto mistero di essersi sottoposta a ritocchi estetici. "Perché la gente pensa che sia giusto parlare di me?" ha confessato a sua sorella Kendall nel corso della puntata.

Kyle Jenner risponde alle critiche sul suo aspetto fisico

Alcuni dei prodotti più di successo del brand di cosmetica di Kylie Jenner sono quelli per labbra. Tra le critiche che le sono state rivolte c'è quella di aver fatto ricorso al lip filler, "falsando" in un certo senso il risultato dei suoi cosmetici. "Perché la gente pensa che sia giusto parlare di me? Non ho mai pianto per questo prima, ma adesso tutto questo mi ferisce" si è sfogata Kylie Jenner. Tra i commenti sul suo aspetto fisico, anche uno relativo all'eccessivo ricorso alla chirurgia che le ha "incasinato la faccia", piangendo ha spiegato: "Anche se ho subito così tanti interventi chirurgici, continuo a pensare che non sia giusto parlare dell'aspetto di qualcuno. Anche prima del filler per le labbra la gente parlava del mio aspetto. È doloroso".

Il supporto di Kendall

Testimone dello sfogo di Kylie, sua sorella Kendall, che l'ha rassicurata dicendole che che non è "mai stata più giovane e bella di ora": "Non importa quanto ne parliamo, tutti penseranno che ci siamo rifatte completamente la faccia. Purtroppo, è qualcosa a cui dobbiamo abituarci". In un confessionale a parte, nel corso della puntata, Kylie torna sull'argomento, spiegando di non riuscire ad ignorare le critiche sul suo aspetto: "Sento continuamente cose brutte su di me e, dopo più di 10 anni che ne sento parlare, è diventato estenuante".

44 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views