50 CONDIVISIONI
Belve 2023

Cosa fa Stefania Nobile oggi: le attività imprenditoriali e la nuova vita in Albania con Wanna Marchi

Stefania Nobile, figlia di Wanna Marchi, è stata sua complice e braccio destro fin dagli Anni Ottanta nelle televendite che hanno poi portato alla condanna per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata. Dopo 9 anni di carcere è tornata in libertà, ora gestisce dei locali in Albania.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ilaria Costabile
50 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Belve 2023

Stefania Nobile, figlia di Wanna Marchi, nonché sua complice fin dagli Anni Ottanta nelle televendite che le hanno rese note in tutta Italia, è stata coinvolta nei processi giudiziari legati alla donna. Le due sono state accusate di associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata, per cui hanno scontato nove anni di carcere, nel 2015 Nobile è tornata in libertà. Nel 2022 è apparso su Netflix il documentario "Wanna" in cui si è raccontata la storia della "teleimbonitrice" più famosa d'Italia e ovviamente del suo braccio destro. Al momento, madre e figlia hanno deciso di stabilirsi in Albania, dove continuano a fare le imprenditrici.

Le accuse e le condanne a carico di Stefania Nobile

In quanto complice e braccio destro di sua madre Wanna Marchi, Stefania Nobile è stata accusata di truffa e associazione a delinquere, a seguito delle televendite che per più di vent'anni hanno condotto, insieme, durante le quali hanno venduto creme, amuleti e numeri del lotto ad oltre 305mila persone.

Grazie alle televendite, come dichiarò la stessa Nobile, furono in grado di guadagnare anche 300 milioni di lire al giorno. Per i capi di imputazione, inizialmente fu condannata a 12 anni di reclusione, che poi furono ridotti ai nove anni effettivamente scontati.

Il documentario su Netflix con la mamma Wanna Marchi

Il 21 settembre 2022 è approdato su Netflix il documentario "Wanna" che ha raccontato la storia della donna delle televendite e di tutto ciò che ruotava attorno a lei e che per vent'anni l'ha resa la regina indiscussa di questo business con il quale, però, si è arricchita a scapito delle persone che acquistavano i suoi prodotti: dagli intrugli dimagranti che chiamava "scioglipancia" a rametti di edera spacciati per amuleti contro il malocchio.

Nel corso delle quattro puntate, è stata tracciata la vicenda della "teleimbonitrice", dallo straordinario successo alla condanna per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata, con tanto di testimonianze e riferimenti ad altre figure chiave della vicenda come il "Maestro di Vita" Mario Pacheco do Nascimento.

Una volta tornate in libertà, nel 2017 furono contattate per partecipare all'Isola dei Famosi, ma la partecipazione saltò in maniera definitiva.

Immagine

Cosa fa oggi Stefania Nobile: le attività imprenditoriali

Da quando è tornata in libertà, Stefania Nobile non è rimasta con le mani in mano, ma anzi, si è subito attivata per poter dar vita ad una nuova realtà professionale. La 59enne, infatti, ha investito i suoi soldi in Albania dove si occupa di locali notturni e ristorazione: "Li ristrutturo. Lavoro da 15 anni in questo settore, nel nostro futuro c’è l’Albania, spero potremo trasferirci a vivere lì molto presto" ha dichiarato in occasione del documentario che ha raccontato le vicende di cui è stata protagonista. La madre, invece, è in pensione e si dedica alla sua grande passione: la cucina.

Dove vivono Stefania Nobile e la mamma Wanna Marchi

Stefania Nobile e la madre Wanna, attualmente, fanno avanti e indietro tra Italia e Albania, dove gestiscono tre locali. La 59enne aveva già rivelato al Corriere della Sera a settembre dell'anno scorso di potersi trasferire quanto prima, ma pare che al momento il trasferimento definitivo non sia ancora avvenuto, sebbene dopo la morte di Francesco Campana, compagno della madre, entrambe non avevano più alcun motivo per restare in Italia.

50 CONDIVISIONI
117 contenuti su questa storia
Melissa Satta e il paragone con Canalis a Belve: "Ho detto che è più grande di me, un dato di fatto"
Melissa Satta e il paragone con Canalis a Belve: "Ho detto che è più grande di me, un dato di fatto"
Alba Parietti in bianco "sfida" Francesca Fagnani: per il ritorno a Belve sceglie il tailleur
Alba Parietti in bianco "sfida" Francesca Fagnani: per il ritorno a Belve sceglie il tailleur
Melissa Satta a Belve: "Rivalità con la Canalis? Abbiamo età diverse. Oggi vorrei un altro figlio"
Melissa Satta a Belve: "Rivalità con la Canalis? Abbiamo età diverse. Oggi vorrei un altro figlio"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views