575 CONDIVISIONI
3 Settembre 2022
11:45

Anne Heche rimasta intrappolata per 40 minuti nella sua auto in fiamme prima di essere estratta

Secondo i registri dei vigili del fuoco, l’attrice Anne Heche sarebbe rimasta intrappolata per 40 minuti nella sua auto in fiamme prima di essere estratta. La donna, ricoverata d’urgenza, è morta qualche giorno dopo.
A cura di Stefania Rocco
575 CONDIVISIONI

Rimasta intrappolata nella sua auto in fiamme per 40 minuti prima di essere estratta. Lo affermano i registri del fuoco intervenuti sul luogo dell’incidente di Anne Heche per provare a salvarla. A scriverlo è il Mirror. Era il 5 agosto scorso quando Heche, a bordo della sua Mini Cooper, si schiantò contro il muro di una villa nel quartiere di Mar Vista, a Los Angeles, provocando un incendio. Le fiamme hanno investito l’attrice e l’abitazione, non lasciando scampo alla donna. Ricoverata subito dopo, era apparsa in condizioni disperate. È morta qualche giorno dopo.

Le cause della morte di Anne Heche

Anne Heche è morta a causa delle ustioni e delle inalazioni da fumo. Il rapporto dimostrerebbe oggi che i vigili del fuoco non sarebbero riusciti a intervenire per liberarla fino a circa 45 minuti dopo lo schianto. Secondo la NBC Los Angeles, che afferma di avere ottenuto le registrazioni delle comunicazioni radio del Los Angeles City Fire Department, i vigili del fuoco sarebbero riusciti ad avvicinarsi all’automobile solo dopo 20 minuti il loro arrivo sul posto. Altri 20 sarebbero stati impiegati per estrarre l’automobile dalla villa in fiamme e permettere la liberazione dell’attrice che è stata quindi trasportata in ospedale.

Il vice capo della LAFD: “Fuoco e fumo, non era possibile vedere all’interno”

A tal proposito, Richard Fields, vice capo della Los Angeles City Fire Department, ha affermato che “il fumo e le fiamme hanno reso impossibile vedere chiaramente all’interno del veicolo o accedervi”. Ha aggiunto che sarebbe estremamente complesso operare in tali condizioni di pericolo e scarsa viabilità. Ha concluso affermando che la prima autopompa sarebbe arrivata sul posto alle 11.01. L’allarme a proposito di una “persona intrappolata all’interno del veicolo” sarebbe stato diramato immediatamente ma i paramedici sarebbero stati indirizzati a curare una donna che si trovava nella villa, non l’autista dell’automobile. Alle 11.18 un vigile del fuoco avrebbe dichiarato che non c’erano altre persone coinvolte nell’incendio . Solo pochi minuti dopo un altro operatore si sarebbe accorto della presenza di Anne Heche. L’attrice sarebbe stata ritrovata sul pianale del sedile del passeggero. Una volta trovata e constatato che fosse viva, il veicolo è stato estratto dall’abitazione. L’attrice è stata tirata fuori dall’auto solo alle 11.49.

575 CONDIVISIONI
Come sta Anne Heche dopo l'incidente con l'auto che ha preso fuoco:
Come sta Anne Heche dopo l'incidente con l'auto che ha preso fuoco: "È in terapia intensiva"
L’attrice Anne Heche ricoverata in condizioni critiche dopo un incidente, l’auto ha preso fuoco
L’attrice Anne Heche ricoverata in condizioni critiche dopo un incidente, l’auto ha preso fuoco
È morta Anne Heche, l'attrice aveva 53 anni ed era in coma dopo un grave incidente d'auto
È morta Anne Heche, l'attrice aveva 53 anni ed era in coma dopo un grave incidente d'auto
“Comportamenti incivili e maleducati”, Myrta Merlino nel mirino dei lavoratori di La7
“Comportamenti incivili e maleducati”, Myrta Merlino nel mirino dei lavoratori di La7
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni