18 Gennaio 2022
13:15

Sinead O’Connor e i funerali del figlio Shane: “Gli ho messo le sigarette nella bara”

I funerali del figlio di Sinead O’Connor si sono tenuti sabato 15 gennaio. La cantante ha avuto l’ultima accortezza per Shane: “Ho messo qualche pacchetto di sigarette nella bara, in caso non ce ne fossero in paradiso”.
A cura di Daniela Seclì

Sinead O'Connor sta affrontando il dolore per la morte del figlio Shane che si è impiccato a 17 anni. Il giovane soffriva di psicosi e le cure a cui è stato sottoposto, non sono bastate a restituirgli la serenità e a evitare il tragico epilogo. Sabato 15 gennaio, si sono tenuti i funerali con cerimonia indù. L'artista ci teneva che tutto fosse perfetto, per rispettare le ultime volontà del diciassettenne.

I funerali di Shane si sono tenuti il 15 gennaio

Dopo avere presenziato alla cerimonia funebre, Sinead O'Connor ha spiegato sui social, l'ultima premura avuta per suo figlio. La cantante ha messo dei pacchetti di sigarette nella bara, per essere certa che il figlio non ne sia sprovvisto in paradiso:

"Abbiamo appena detto addio al nostro bellissimo angelo Shane, con una cerimonia Indù molto bella. Shane l'avrebbe adorata. Ripeteva sempre il mantra "Om. Shanti". Ho messo qualche pacchetto di sigarette nella bara per lui, in caso non ce ne fossero in paradiso. Avrebbe amato tutto ciò. Om. Shanti".

Perché Sinead O’Connor ha scelto una cerimonia indù

Il figlio di Sinead O'Connor, Shane, prima di togliersi la vita ha lasciato degli appunti in cui descriveva anche la cerimonia funebre che avrebbe voluto. Neanche questo è bastato a fare intervenire chi di dovere:

"Shane è stato portato al CAMHS – Child and Adolescent Mental Health Services, dopo essere scomparso lasciando biglietti che parlavano dell'intenzione di suicidarsi e che includevano anche un piano dettagliato per il suo funerale. Lo hanno dimesso, sostenendo che non avesse la reale intenzione di farlo. Quando l'adulta che era con lui ha sollevato delle obiezioni, le è stato detto: ‘Pianificare un funerale non è diverso dal pianificare un matrimonio'".

Il diciassettenne, purtroppo, ha dato seguito al suo tragico piano. Era seguace della religione induista, dunque aveva chiesto espressamente che il funerale seguisse la cerimonia indù. La madre lo ha accontentato e ha chiesto pubblicamente, a quanti intendevano rendere omaggio a suo figlio, di inviare oggetti o fiori ricollegati all'induismo. Alla cerimonia hanno partecipato solo Sinead O'Connor e l'artista Donal Lunny, padre di Shane.

Sinead O'Connor ha rivelato le ultime volontà del figlio Shane, i funerali saranno Indù
Sinead O'Connor ha rivelato le ultime volontà del figlio Shane, i funerali saranno Indù
Sinead O'Connor:
Sinead O'Connor: "Mio figlio si è impiccato", poi ringrazia il padre Donal Lunny
Sinead O'Connor cancella i concerti del 2022 perché in lutto per la morte del figlio
Sinead O'Connor cancella i concerti del 2022 perché in lutto per la morte del figlio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni