9 Agosto 2022
16:34

Pete Davidson è andato in terapia dopo gli attacchi social di Kanye West

Pete Davidson sarebbe andato in terapia per superare i continui attacchi di Kanye West.
A cura di Ilaria Costabile

Tra le coppie la cui rottura ha fatto particolarmente rumore in queste ultime settimane ci sono anche Kim Kardashian e Pete Davidson. I due si sono detti addio dopo una frequentazione durata nove mesi e, intanto, alcune fonti vicine alla coppia iniziano a fornire dettagli che riguardano alcuni aspetti inediti del loro rapporto. Secondo quanto riporta People, infatti, il comico americano avrebbe avuto dei problemi a seguito dei continui attacchi di Kanye West, ex della nota influencer, a lui rivolti sui social.

I motivi della rottura tra Kim Kardashian e Pete Davdison

Stando ad alcune fonti vicine alla testata americana, pare che i motivi per cui Kim Kardashian e Pete Davidson si siano lasciati riguardano la lontananza e il fatto di non riuscire a vivere un rapporto in piena serenità facendolo coincidere con i loro rispettivi impegni lavorativi. I due, infatti, sono continuamente in viaggio e non è stato semplice gestire certi ritmi. Non ci sarebbe, quindi, tra le motivazioni che hanno spinto alla rottura il comportamento riservato al comico del Saturday Night Live da parte di Kanye West. Diffusasi la notizia della separazione il rapper non ha esitato a condividere un post su Instagram, in cui sulla finta pagina del New York Times scriveva: "Skete Davidson Dead at Age 28", il post è stato immediatamente cancellato, ma il team della Kardashian e quello di Davidson hanno chiesto dei provvedimenti ad Instagram.

Pete Davidson in terapia

Secondo l'insider, però, i continui e sempre più feroci attacchi di Ye al nuovo compagno della ex moglie, avrebbero avuto delle ripercussioni su di lui. Pete Davidson, infatti, per lungo tempo è stato assente dai social e, inoltre, ha iniziato un percorso di terapia per superare quello che secondo la fonte è stato un vero e proprio trauma per il comico, che si è trovato a dover affrontare una sfilza di attacchi continui e nient'affatto leggeri, in cui il rapper gli ha spesso augurato anche la morte, come nel videoclip di "Eazy", in cui un pupazzo col volto di Pete veniva seppellito.

Kim Kardashian e Pete Davidson si sono lasciati, l’addio dopo soli 9 mesi
Kim Kardashian e Pete Davidson si sono lasciati, l’addio dopo soli 9 mesi
Kanye West, l'antisemitismo e l'attacco alla famiglia Floyd: denunciato per 250 milioni di dollari
Kanye West, l'antisemitismo e l'attacco alla famiglia Floyd: denunciato per 250 milioni di dollari
Kanye West si candida alle presidenziali americane del 2024, dopo i 60mila voti del 2020
Kanye West si candida alle presidenziali americane del 2024, dopo i 60mila voti del 2020
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni