689 CONDIVISIONI
Barbie, il film

Perché Barbie indossa un abito giallo nel finale del film: parla la costumista Jaqueline Durran

Jaquelin Durran, la costumista del film Barbie, spiega a Variety perché nella scena finale Margot Robbie – che interpreta la bambola protagonista – indossa un abito di colore giallo. “Volevo omaggiare la storia di Mattel”, il racconto.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Gaia Martino
689 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Barbie, il film

Margot Robbie nella scena finale di Barbie, il film campione d'incassi, lascia il rosa shocking e indossa il giallo, colore che simbolicamente rappresenta l'International Woman Suffrage Alliance, la principale organizzazione internazionale per il suffragio femminile. Ma dietro la scelta di far indossare a Barbie un abito di quel colore ci sarebbe dell'altro: Jaqueline Durran, la costumista del film, ha spiegato a Variety di essersi allontanata dalle caratteristiche di Barbie sul finale per omaggiare la Mattel.

Le parole di Jacqueline Durran

Poco prima di trasferirsi nel mondo reale, Barbie – interpretata da Margot Robbie – indossa un abito giallo, un colore che si allontana dal tradizionale rosa shocking usato per quasi tutta la durata della storia. Dietro questa scelta si nasconde la teoria della costumista, Jacqueline Durran, che ha parlato ai microfoni di Variety.

Immagine

"Ho voluto omaggiare, attraverso i costumi del film, tutta la storia di Mattel" – ha spiegato Durran – "Ho chiesto loro quale fosse il costume più popolare degli ultimi 5-10 anni. È venuto fuori che si trattava di un vestito giallo. Volevo copiare quel vestito, ma non sarebbe stato abbastanza riconoscibile". Così ha preso l'idea del giallo e l'ha riadattato con un abito con drappeggio. "Volevamo un giallo pastello e volevamo che non fosse troppo forte. Così abbiamo stampato il giallo su seta bianca per farlo aderire al corpo. Questa non è proprio una caratteristica di Barbie: è un abito con una forma che non è come quella dei vestiti di Barbie, solitamente ultra fascianti. Abbiamo voluto ridurre il tutto a una scala più umana". Per concludere il look, la costumista ha scelto delle zeppe bianche da abbinare all'abito giallo: "Siamo passati dai classici décolleté con tacco di Barbie a qualcosa di più soft, ma allo stesso tempo abbiamo dovuto mantenere il tacco".

689 CONDIVISIONI
54 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views