3 Gennaio 2022
13:21

Errore nella reunion di Harry Potter, Emma Watson da bambina non è lei: ecco chi è

C’è un errore nel montaggio della reunion di Harry Potter, uscita il 1 gennaio per festeggiare i 20 anni della saga. In una foto da bambina, Emma Watson, che interpreta Hermione Granger, è stata scambiata con Emma Roberts.
A cura di Elisabetta Murina

Il 1 gennaio 2022 su Sky Cinema Harry Potter è andato in onda la reunion di Harry Potter 20th anniversary: Return to Hogwarts. Un viaggio nella storia della saga che ha incantato intere generazioni, a 20 anni dall'uscita al cinema del primo film (Harry Potter e la Pietra filosofale). Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint, celebri al pubblico come Harry Potter, Hermione Grenger e Ron Weasley, si sono ritrovati nella stessa stanza per rivivere l'esperienza che ha cambiato per sempre le loro vite. Risate e commozione condivise con gli altri membri del cast, come Tom Felton (Draco Malfoy), Helena Carter (Bellatrix) e Ralph Fiennes (Lord Voldemort). HBO Max ha deciso di fare ai fan questo regalo nel primo giorno del nuovo anno, in contemporanea con gli Stati Uniti. E loro hanno commentato sui social ogni momento, accorgendosi persino di un errore: Emma Watson è stata scambiata con un'altra Emma in una foto. 

Emma Roberts
Emma Roberts

La foto da Minnie era di Emma Roberts

Nel momento in cui Emma Watson spiega che è stata travolta dal successo quando era solo una bambina (il primo film ad appena 11 anni), HBO max mostra un suo tenero scatto con le orecchie da Minnie mentre fa colazione. Peccato che non sia la Emma giusta. Quella foto infatti appartiene a Emma Roberts, nipote di Julia Roberts e attrice di America Horror Story, che l'ha postata sul proprio profilo Instagram scrivendo: "Orecchie da Minnie Mouse". Su Twitter, una fan ha scritto: "Ragazzi, aiutatemi questa è letteralmente Emma Roberts non Emma Watson".

Il post di Emma Roberts su Instagram
Il post di Emma Roberts su Instagram

Le rivelazioni di Emma Watson durante la reunion

Durante la reunion, i tre protagonisti hanno rivelato retroscena inediti sulla loro esperienza nei panni di Harry, Ron ed Hermione. Emma Watson, in particolare, ha raccontato i momenti bui vissuti durante le riprese del quinto capitolo della saga (Harry Potter e l'ordine della Fenice), quando ha pensato addirittura di abbandonare il suo ruolo: "Ero spaventata, le cose erano iniziate a diventare audaci per tutti noi". Anche Rupert Grint ha confessato di aver avuto la stessa sensazione ma che nessuno di loro, Daniel Radcliffe compreso, ha mai avuto il coraggio di parlarne vista la giovanissima età. L'attrice ha poi sorpreso tutti svelando di essersi innamorata di Tom Felton, Draco Malfoy nei film, e di essere sempre stata convinta che lei sarebbe diventata Hermione Granger. Dopo dieci anni sul set di Harry Potter, per i tre protagonisti l'immedesimazione con i loro personaggi era diventata totale. E le lacrime, come si vede nello speciale, hanno accompagnato le riprese dell'ultima scena dell'ultimo film, con la consapevolezza di aver chiuso un'era e di essere riusciti a lasciare un segno anche nelle generazioni future.

Errore nella reunion di Harry Potter, Emma Watson da bambina non è lei: ecco chi è
Errore nella reunion di Harry Potter, Emma Watson da bambina non è lei: ecco chi è
51 di Videonews
I produttori della reunion di Harry Potter confermano l'errore con la foto di Emma Watson da bambina
I produttori della reunion di Harry Potter confermano l'errore con la foto di Emma Watson da bambina
Harry Potter, la rivelazione di Emma Watson:
Harry Potter, la rivelazione di Emma Watson: "Ho sempre saputo di essere io Hermione"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni