21 Dicembre 2021
18:30

Spider-Man 4 si farà, ma Tom Holland potrebbe non esserci

Kevin Feige e Amy Pascal, rispettivamente presidente dei Marvel Studios e produttrice della saga cinemataografica, hanno rivelato al New York Times la loro prospettiva circa il futuro di Spider-Man.

Dopo il grande successo di Spider-Man: No Way Home, tantissimi fan si stanno chiedendo cosa ne sarà del futuro del supereroe all'interno del Marvel Cinematic Universe. Kevin Feige e Amy Pascal, rispettivamente presidente dei Marvel Studios e produttrice della saga cinemataografica, hanno rivelato al New York Times la loro prospettiva circa il futuro di Spider-Man. La domanda delle domande è quella relativa all'attore che vestirà i panni dell'Uomo Ragno: Tom Holland potrebbe recitare in un'altra trilogia? A questa domanda, per adesso, non c'è ancora risposta.

Il futuro di Spider-Man

Come è noto la Disney e la Sony, che si dividono i diritti del supereroe mascherato, stanno dialogando per dare continuità all'arco narrativo ed evitare fratture e frizioni come è accaduto in precedenza, soprattutto per quanto concerne la saga di "The Amazing Spider-Man" e soprattutto per quello che è successo subito dopo "Far From Home" con la messa in discussione della produzione del film che al momento è il più visto in tutto il mondo.

Stiamo iniziando già a sviluppare la direzione della nuova storia e questa volta non succederà, non succederà quello che è successo con Far From Home. […] Non tutti i film di Spider-Man avranno una moltitudine di personaggi come No Way Home. Un approccio simile era giusto per questo film, ma non puoi pensare di superarti ogni volta in termini di spettacolo. Altrimenti i film diventeranno sempre più larghi senza un motivo e il risultato non sarebbe buono. Ma noi vogliamo sempre superare noi stessi in termini di qualità ed emozioni.

Non ci sono segnali incoraggianti circa la presenza di Tom Holland, almeno per adesso.

Il film che ha fatto innamorare tutti gli attori

Sì, Spider-Man è il film che ha fatto innamorare tutti quelli che lo hanno realizzato. Nella saga diretta da Sam Raimi, Tobey Maguire e Kirsten Dunst hanno avuto una relazione anche fuori dal set. Anche nella saga "The Amazing Spider-Man", Andrew Garfield e Emma Stone hanno avuto una storia, così come nell'ultima trilogia Zendaya e Tom Holland stanno tuttora insieme. "Li abbiamo avvisati sempre di non farlo, ma non ha mai funzionato", hanno dichiarato Kevin Feige e Amy Pascal, che ha poi detto: "Ho preso Tom e Zendaya da parte, dopo il primo incontro insieme per il primo film e gli avevo detto semplicemente: non lo fate, provate a non farlo perché ho dato lo stesso consiglio ad Andrew e ad Emma e può solo complicare le cose, sai?. Ma alla fine, mi hanno ignorato". 

Spider-Man: No way home, il primo trailer ufficiale in italiano
Spider-Man: No way home, il primo trailer ufficiale in italiano
Gli Oscar 2022 avranno di nuovo un presentatore e potrebbe essere Tom Holland
Gli Oscar 2022 avranno di nuovo un presentatore e potrebbe essere Tom Holland
Spider-Man: No Way Home, gli spoiler sulle scene post credit del film
Spider-Man: No Way Home, gli spoiler sulle scene post credit del film
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni