Una bellissima storia d'amore arriva dalla Scozia, dove la signora Anne Duncan ha risposato il marito affetto da demenza senile; l’uomo, che non la riconosceva più, due settimane fa le ha chiesto di diventare sua moglie. I due in realtà sono sposati da 12 anni e vivono in Scozia. Bill però da nove anni ogni giorno dimentica il suo passato, compresa la moglie.

L’amore però evidentemente è più forte anche delle malattie. All'inizio di agosto infatti Bill ha detto ad Anne di essersi innamorato di lei e che intendeva sposarla. La donna si è commossa, ma non credeva che la richiesta le sarebbe stata rinnovata il giorno successivo, convinta che, come sempre, si sarebbe dimenticato del passato dopo una manciata di ore. Stavolta però così non è stato: “Bill non usa molte parole adesso e trova difficile esprimersi. Quando me lo ha chiesto l’ho riempito di baci e abbracci. È stato così bello. Un altro ricordo da custodire. Quello per cui non ero preparata era che di quella promessa si sarebbe ricordato anche il giorno successivo. Anzi, mi ha chiesto quando ci saremmo sposati. Quel pomeriggio ho preso un vestito, aspettandomi di doverlo restituire poche ore dopo senza averlo mai indossato. Ma il giorno successivo Bill ricordava ancora”.

Anne ha raccontato su Facebook tutta la storia, spiegando di aver invitato amici e parenti e di aver anche comprato una torta nuziale: “Il giorno dopo, sotto delle bellissime decorazioni fatte in casa da Lynne, una bellissima composizione floreale fatta da Eva, i fiori perfetti di Susan per il mio bouquet, un clima splendido e la nostra meravigliosa famiglia intorno, io e Bill ci siano sposati di nuovo. Non avrei mai immaginato che avremmo rinnovato i nostri voti, ma lo abbiamo fatto davvero Ed è stato meraviglioso. Bill è stato meraviglioso”.