636 CONDIVISIONI
27 Febbraio 2021
11:41

Tragedia ad Acilia, ragazzo di 16 anni muore mentre fa jogging al parco

Fatale per il ragazzino, secondo le prime analisi, un arresto cardiaco. Il 16enne stava facendo jogging all’interno del Parco della Madonnetta in via Molajoli quando ha accusato un improvviso malore: inutile l’intervento dei sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo.
A cura di Valerio Papadia
636 CONDIVISIONI

Dramma ad Acilia, quartiere della periferia romana, dove un ragazzino di soli 16 anni è morto mentre faceva jogging al parco. La tragedia si è verificata nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 26 febbraio: la vittima, come detto, si stava concedendo una corsetta al Parco della Madonnetta, in via Bruno Molajoli, quando è stata colta dall'improvviso malore: il 16enne si è fermato e si è accasciato al suolo. Sul posto sono intervenuti immediatamente i sanitari del 118, ma purtroppo i soccorsi si sono rivelati vani: i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 16enne.

Da una prima analisi, il ragazzino sarebbe deceduto a causa di un arresto cardiaco, che si è rivelato purtroppo fatale. Sul posto le forze dell'ordine, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso, e il magistrato di turno: la salma è stata messa a disposizione della competente Autorità Giudiziaria, e si deciderà probabilmente di sottoporla ad autopsia per determinare le esatte cause che hanno portato il 16enne al decesso.

Nel gennaio scorso, ad Anzio, nella provincia di Roma, Fabio Tosoni, 45 anni, è deceduto dopo essere stato investito da un'automobile mentre faceva jogging. L'uomo è deceduto all'ospedale San Camillo di Roma, dieci giorni dopo essere stato investito: troppo gravi le ferite riportate nell'incidente. Il 45enne è stato investito sulla via Ardeatina da un'automobile guidata da un giovane di 30 anni, residente a Pomezia, che sottoposto ad alcol test è risultato positivo: accusato in un primo momento di lesioni gravissime, deve rispondere adesso di omicidio stradale dopo la morte di Tosoni.

636 CONDIVISIONI
Runner aggredita a Villa Pamphilj: tentato stupro in pieno giorno
Runner aggredita a Villa Pamphilj: tentato stupro in pieno giorno
Roma, hanno violentato una ragazzina alla festa di Capodanno: arrestati tre ragazzi di 20 anni
Roma, hanno violentato una ragazzina alla festa di Capodanno: arrestati tre ragazzi di 20 anni
"Era una ragazza davvero speciale": il ricordo degli amici di Francesca, la modella morta a 19 anni
"Era una ragazza davvero speciale": il ricordo degli amici di Francesca, la modella morta a 19 anni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni