Sono nove in tutto le persone rimaste ferite in un incidente avvenuto ieri sera, intorno alle ore 22, a Roma in via Prenestina, all'altezza di largo Irpinia, dove c'è stato un tamponamento tra due tram delle linee 5 e 19, entrambi diretti verso Centocelle. Stando a quanto riportato da RomaToday, solo uno dei passeggeri a bordo dei mezzi al momento dell'impatto è stato ricoverato in codice giallo, mentre i restanti otto in codice verde. S

ono stati trasportati in diversi ospedali di Roma, come il Santo Spirito, il Campus Biomedico, il Policlinico Casilino e il Vannini. Altre tre persone, seppur coinvolte nell'incidente, hanno invece rinunciato alle cure mediche e al trasporto in ospedale. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, diverse ambulanze e gli agenti del V gruppo Prenestino ex Casilino che stanno portando avanti tutti gli accertamenti del caso. L'Atac ha nel frattempo comunicato che, a causa del sinistro, le linee 5, 14 e 19 sono state momentaneamente interrotte, attivando un servizio di autobus sostitutivi in direzione Preneste-Gerani-Togliatti.

Si indaga sulla dinamica dell'incidente

Resta ancora da capire la precisa dinamica che ha causato lo scontro tra i tram, sulla quale la polizia continua a lavorare. Secondo le prime ricostruzioni, i due mezzi viaggiavano entrambi in direzione di Centocelle uno dietro l'altro. Improvvisamente il primo tram ha effettuato una brusca frenata senza tuttavia accorgersi dell'altro veicolo ferroviario in coda. A causa del pochissimo preavviso, per l'altro conducente è stato impossibile evitare il violento impatto che ha provocato i nove feriti.