Una donna di cinquantotto anni è rimasta vittima di un incidente in bicicletta ieri, attorno le ore 13, lungo via del Mare all'altezza di Ostia Antica. La 58enne è stata investita da un'automobile, una Ford Fiesta guidata da una donna di circa 40 anni, mentre transitava sulla strada. Giunti sul posto, i soccorsi del 118 l'hanno trasportata in codice rosso all'ospedale San Camillo di Roma, dove è in gravi condizioni, ricoverata in prognosi riservata a causa di un trauma cranico. Non ci sono ulteriori novità sulle condizioni della donna.

Sulle dinamiche del sinistro stanno indagando gli agenti del X Gruppo Mare, che hanno sequestrato sia l'auto che la vecchia bici da passeggio, regolando il traffico sulla via per poter svolgere i rilievi più agevolmente. Stando alle prime ricostruzioni delle autorità, si ipotizza che la macchina della 40enne abbia urtato il cestino della bici, pieno di oggetti e cianfrusaglie, facendo perdere l'equilibrio alla 58enne che avrebbe poi impattato contro il mezzo, procurandosi una ferita alla testa. Gli accertamenti sull'incidente sono ancora in fase di approfondimento da parte degli agenti.

Donna investita mentre passeggia: ricoverata in codice rosso

Una donna di 68 anni originaria di Veroli, in provincia di Frosinone, è stata investita ieri pomeriggio intorno alle ore 17 da un 50enne alla guida di una Fiat 500 mentre camminava lungo via Mària, all'altezza di Casamari. L'uomo, originario di Monte San Giovanni Campano, si è subito fermato per prestare i primi soccorsi alla 68enne, che ha riportato gravi ferite in particolare sul volto. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 per fornire le prime cure alla vittima del sinistro, ma una volta accertata la gravità delle ferite hanno richiesto l'intervento dell'eliambulanza per trasportarla all'ospedale San Camillo di Roma, dove è stata ricoverata in codice rosso. Nel luogo dell'incidente sono arrivati anche i carabinieri per ricostruire la dinamica del sinistro e compiere tutti i rilievi del caso.