298 CONDIVISIONI
14 Gennaio 2022
17:33

Ostia, vandalizzata la teca in memoria di Filippo Sideri morto a 17 anni in discoteca

Rabbia a Ostia per l’atto vandalico compiuto nei confronti della teca in memoria di Filippo Sideri, il diciassettenne morto per un malore mentre ballava con gli amici in discoteca.
A cura di Alessia Rabbai
298 CONDIVISIONI
La teca in memoria di Filippo Sideri vandalizzata (Foto pubblicata su Facebook da Daniela Salustri)
La teca in memoria di Filippo Sideri vandalizzata (Foto pubblicata su Facebook da Daniela Salustri)

La teca in memoria di Filippo Sideri è stata vandalizzata. La foto che ritrae il giovane di Acilia, scomparso per un malore improvviso a diciassette anni, è stata strappata orizzontalmente da ignoti. A denunciare l'accaduto Daniela Salustri, mamma del sedicenne Riccardo Pica, morto nel Parco della Madonnetta a Ostia, anch'esso a seguito di un malore, mentre scappava da un senzatetto che lo inseguiva il 26 febbraio del 2021, sette mesi dopo. I due adolescenti si conoscevano. "Come cavolo si fa a fare una cosa simile. Vergognatevi! Riposate in pace e proteggeteci" scrive Daniela su Facebook, condividendo la foto della teca vandalizzata. Ora la foto di Filippo verrà rimessa al proprio posto, insieme ai fiori e agli oggetti che hanno lasciato per lui la sua famiglia, i suoi amici e le persone che gli vogliono bene. Non è la prima volta che in zona viene compiuto un atto vandalico nei confronti della memoria di giovani scomparsi. Dopo la scomparsa di Riccardo la maglietta della As Roma posta nel parco è stata portata via.

Filippo Sideri morto mentre ballava in discoteca

La tragica e prematura scomparsa dell'atleta di Muay Thai Filippo Sideri, residente ad Acilia, risale alla notte tra il 29 e il 30 luglio 2021. Avrebbe compiuto diciotto anni due mesi dopo la sua morte, ma la sua vita è stata spezzata improvvisamente. Il diciassettenne al momento dell'accaduto era in un locale di Ostia in compagnia di amici, quando si è sentito male mentre stava ballando. Da quanto si apprende il giovane soffriva d'asma e ha avuto un malore. Purtroppo inutile l'intervento del personale sanitario arrivato in ambulanza, che ha tentato invanamente di rianimarlo, per Filippo non c'è stato nulla da fare. La sua scomparsa ha scosso Acilia e il circondario, tutta la comunità locale, le persone che lo conoscevano e gli volevano bene.

298 CONDIVISIONI
È morto l’attore Antonio Casagrande, papà di Maurizio: aveva 91 anni
È morto l’attore Antonio Casagrande, papà di Maurizio: aveva 91 anni
974 di Videonews
Infermiere trovato morto all'ospedale Grassi di Ostia con una flebo al braccio
Infermiere trovato morto all'ospedale Grassi di Ostia con una flebo al braccio
Bimbo di 7 anni morto per Covid a Frosinone: indagati 8 medici e infermieri
Bimbo di 7 anni morto per Covid a Frosinone: indagati 8 medici e infermieri
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni