149 CONDIVISIONI
10 Ottobre 2022
17:09

Luigi Amoroso scomparso da Primavalle. La sorella: “Ha problemi di salute e deve prendere farmaci”

È scomparso da Primavalle il 5 ottobre. Ha capelli lunghi, è alto e magro. Al collo indossa collanine colorate. La sorella: “Se lo vedete, contattatemi”.
A cura di Beatrice Tominic
149 CONDIVISIONI

Luigi Amoroso è scomparso il 5 ottobre scorso dalla zona di Primavalle a Roma. Di lui non si hanno più notizie da cinque giorni, quando, nella mattina presto di mercoledì scorso si è allontanato dalla propria abitazione, dove vive con la mamma. Sono giorni di preoccupazione per i familiari i quali, vedendo che non rientrava a casa e non riuscendo a mettersi in contatto con lui, hanno lanciato l'allarme, denunciandone la scomparsa. Sui social network l'appello: "Aiutate ci a ritrovarlo, Luigi torna presto a casa, ti vogliamo bene". Trovarlo è urgente, perché ha problemi di salute e deve assumere farmaci, che a quanto pare non ha portato con sé.

Luigi Amoroso alto, magro con i capelli lunghi: cosa indossava al momento della scomparsa

Alto e di corporatura magra, ha i capelli lunghi e grigi. Al momento della scomparsa indossava una felpa verde, un paio di jeans strappati alle ginocchia, un marsupio nero e uno zaino nero: a differenza della foto a destra, in apertura, è uscito di casa senza portare con sé il cappello. "Al collo indossa alcune collanine e al polso diversi braccialetti colorati, come quelli che si acquistano in spiaggia d'estate", ha detto a Fanpage.it la sorella Rosanna. Ha portato con sé alcuni dei suoi oggetti personali: il cellulare, che risulta spento, probabilmente perché scarico e i documenti, anche quelli dell'ospedale. "Lui soffre di schizofrenia: siamo preoccupati perché deve assumere quotidianamente dei farmaci", ha continuato.

Dove si trova Luigi Amoroso, scomparso da Primavalle

Luigi Amoroso è uscito di casa nella mattina del 5 ottobre: quel giorno sarebbe dovuto andare al mare. Spesso passava la sua giornata così. Saliva sul bus la mattina presto e raggiungeva Santa Severa o Santa Marinella, anche in periodi lontani dalla stagione turistica. Poi rientrava a casa la sera. Un'altra ipotesi è che fosse andato a Campobasso, dove c'è una proprietà di famiglia: "Diversi anni fa era andato in quella casa senza avvertirci – ha continuato la sorella – Lì abbiamo già controllato, non c'è".

Non si esclude, però, neanche che sia rimasto nei pressi di casa sua: "Forse è ancora nella zona di Primavalle o Torrevecchia: ho provato a chiedere ad un suo amico, ma neanche lui ha notizie di mio fratello da qualche giorno". Luigi solitamente si muove in autobus e bus oppure a piedi: "Cammina tantissimo, riesce a percorrere chilometri e chilometri di strada anche in una giornata sola".

L'appello della sorella: "Fate foto se vi sembra di vederlo"

Tutti i familiari di Luigi lo aspettano a casa in apprensione: "Se qualcuno lo dovesse vedere può contattarmi telefonicamente al numero 3391770694. Se riuscite, sarebbe utile anche avere una foto per cercare di verificare velocemente se possa trattarsi o meno di mio fratello: sono arrivate due segnalazioni quasi contemporaneamente in due zone opposte di Roma: la persona individuata nella prima aveva i capelli corti, quella della seconda non aveva zaino né marsupio. Uno scatto potrebbe fare la differenza nelle ricerche".

149 CONDIVISIONI
Uomo scomparso da Arlena di Castro: i carabinieri cercano un 68enne
Uomo scomparso da Arlena di Castro: i carabinieri cercano un 68enne
Mamma e figlia sparite da Tor Bella Monaca, l'appello della famiglia:
Mamma e figlia sparite da Tor Bella Monaca, l'appello della famiglia: "Aiutateci a trovarle"
Mamma e figlia scomparse da Tor Bella Monaca: ritrovate dai carabinieri, stanno bene
Mamma e figlia scomparse da Tor Bella Monaca: ritrovate dai carabinieri, stanno bene
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni