1.952 CONDIVISIONI
Pasqua 2022

La colazione di Pasqua a Roma secondo la tradizione: pizza sbattuta, corallina e coratella

La colazione di Pasqua secondo la tradizione romana e del Lazio prevede diverse pietanze che vanno dal salato al dolce. Ecco cosa mangiare dalle uova alla coratella, dalla pizza al formaggio ai carciofi e alcune idee per la versione vegetale.
A cura di Redazione Roma
1.952 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Pasqua 2022

Uova sode, corallina, coratella con i carciofi, pizza dolce o salata, salumi di vario genere sono le pietanze della colazione di Pasqua secondo la tradizione romana. La ricchezza del pasto è legata alla tradizione cristiana, per cui la colazione di Pasqua celebra la fine del digiuno e la rinascita. Sapori forti e decisi, un connubio di carne e formaggi, un pasto ricco, che anticipa un pranzo, quello pasquale, altrettanto abbondante. Così le tavole imbandite di romani e non, si riempiono del profumo delle gustose pietanze, servite accanto alle tradizionali e irrinunciabili uova di cioccolato desiderate dai bambini (e non solo), nell'attesa di essere scartate e aperte. Protagonista è anche la tipica colomba pasquale, un dolce artigianale o industriale di origini milanesi, ma diffuso sul territorio nazionale e particolarmente amato in tutte le regioni italiane.

Uova sode

Le uova sode sono un must della colazione di Pasqua
Le uova sode sono un must della colazione di Pasqua

Per la colazione di Pasqua un alimento irrinunciabile sono le tradizionali uova. Protagoniste delle tavole imbandite tra corallina, cioccolato e formaggi, a Roma le uova vengono servite sode. Andranno poi sgusciate pezzetto per pezzetto una volta nel piatto, condite con un po' d'olio, sale e pepe. Per chi non ama l'uovo sodo l'alternativa romperle in una padella bollente per farne una frittata, da arricchire con porri, zucchine o prosciutto cotto. Oppure ancora, nella versione occhio di bue', da adagiare ancora caldo su una fetta di piazza di Pasqua salata accompagnando il tutto con una fresca spremuta d'arancia.

Corallina

La corallilna da affettare e mettere sulla pizza di Pasqua
La corallilna da affettare e mettere sulla pizza di Pasqua

Per gli amanti dei salumi, la corallina è una tipologia di salame preparata da tre parti del maiale: la carne più magra di spalle e pancettoni, viene unita a cubetti di lardo. Tradizionalmente la troviamo sulle tavole imbandite per la colazione di Pasqua. Il sapore è di sale, pepe, aglio, vino, ed è considerato il salame norcino per eccellenza. Di solito viene accompagnata con formaggio e una fetta di piazza di Pasqua salata.

La coratella per gli amanti dei sapori decisi
La coratella per gli amanti dei sapori decisi

Coratella è un termine che sta ad indicare un piatto composto dalle interiora di piccoli animali, tradizionalmente per Pasqua si usa l'agnello. Ha un sapore molto deciso dato che si tratta di organi interni (fegato, polmoni, rognoni, trachea, milza, animelle) e di solito a Roma viene servita con dei carciofi, fritta o in umido. La pietanza, che può essere realizzao anche con le interiora di grandi animali (corata), ha origini antiche, era infatti considerato un piatto povero.

Piazza di Pasqua

Foto di Margherita B.
Foto di Margherita B.

La pizza di Pasqua, nelle versioni dolce o salata è una preparazione pasquale irrinunciabile, che affonda le radici nella tradizioni. Alcuni la realizzano con la ricetta di famiglia tramandata di generazione in generazione, ma sono molte le varie versioni presenti online sui siti di cucina. Per la pizza sbattuta dolce gli ingredienti principali sono cioccolato, farina, uova, zucchero, lievito di birra, strutto o burro, cannella e scorza di arancia e limone, liquore, essenza di vaniglia, canditi, semi di anice e noce moscata. Quella salata è invece a base di formaggio grattugiato e pecorino in pezzi da gustare con salumi misti.

Tofu strapazzato

Esiste un'alternativa alla tipica colazione di Pasqua a base di carne e derivati animali, per chi segue una dieta a base vegetale, per motivi etici o di salute. Anche in questo caso a finire sulla tavola in un giorno di festa saranno pietanze deliziose e saporite. Il segreto è lasciare libero spazio alla fantasia e puntare su ingredienti freschi, di qualità e di stagione. Ecco alcune idee per gli amanti della colazione salata: tofu strapazzato e farinate di ceci al posto di uova sode e frittate, salumi di legumi, torte rustiche o focacce farcite con verdure e filanti alternative vegetali al formaggio e i carciofi, veri protagonisti della tradizione romana, in tutte le loro gustose varianti.

Foto di VeganiAmo
Foto di VeganiAmo
1.952 CONDIVISIONI
113 contenuti su questa storia
Auguri di Buona Pasqua 2022, le 10 frasi più belle e originali da inviare a amici e parenti
Auguri di Buona Pasqua 2022, le 10 frasi più belle e originali da inviare a amici e parenti
La Via Crucis del Papa ritorna al Colosseo: le stazioni e il libretto del rito del Venerdì Santo
La Via Crucis del Papa ritorna al Colosseo: le stazioni e il libretto del rito del Venerdì Santo
Pasquetta 2022 a Roma: 8 parchi da visitare per picnic e passeggiate nel verde
Pasquetta 2022 a Roma: 8 parchi da visitare per picnic e passeggiate nel verde
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni