918 CONDIVISIONI
2 Giugno 2022
7:00

Incidenti a Boccea e Magliana: le vittime sono Natasha Cruciani e Luca Beltrano

Si chiamavano Natasha Cruciani e Luca Beltrano le due persone morte nella notte di ieri a Roma, in due incidenti stradali a poche ore di distanza l’uno dall’altro.
A cura di Natascia Grbic
918 CONDIVISIONI
A sinistra l’incidente in cui è morta Cruciani, a destra Beltrano
A sinistra l’incidente in cui è morta Cruciani, a destra Beltrano

Si chiamavano Natasha Cruciani e Luca Beltrano la donna e l'uomo morti nella notte tra il 31 maggio e il primo giugno a Roma, in due distinti incidenti stradali. La donna, classe 1987, era in macchina con la figlia di quindici anni, ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Gemelli di Roma. Trasportata d'urgenza all'Aurelia Hospital, è morta pochi minuti dopo il ricovero in ospedale. Stessa sorte per Luca Beltrano, morto in uno scontro tra auto e moto a Magliana: l'uomo, classe 1971, è deceduto praticamente sul colpo a causa delle gravi ferite riportate. Entrambi erano residenti a Roma. Le cause di entrambi gli incidenti sono ancora al vaglio della Polizia locale di Roma Capitale, che indaga sul caso.

Gli incidenti a Boccea e Magliana

Natasha Cruciani era a bordo della sua Toyota Yaris insieme alla figlia quindicenne quando, per cause ancora da accertare, si è scontrata con altre due auto prima di ribaltarsi in via Boccea. L'incidente è avvenuto verso l'una di notte. Nel sinistro sono rimaste ferite altre quattro persone, di cui una donna in gravi condizioni trasportata in codice rosso al San Camillo. I medici hanno fatto di tutto per rianimare la 35enne, arrivata in condizioni disperate all'Aurelia Hospital. Purtroppo il suo cuore ha smesso di battere poco dopo l'arrivo in ospedale. La dinamica dell'incidente è ancora da chiarire, le indagini sono ancora in corso. Stessa cosa per il sinistro in cui è rimasto coinvolto Luca Beltrano a Magliana. In questo caso a scontrarsi sono state una macchina e uno scooter, ad avere la peggio è stata l'uomo, morto praticamente sul colpo. I soccorritori del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

918 CONDIVISIONI
Con l'auto a 300 km/h sul Gra si schianta e muore, video sui social: chi è la vittima dell'incidente
Con l'auto a 300 km/h sul Gra si schianta e muore, video sui social: chi è la vittima dell'incidente
Incidente mortale tra Ardea e Pomezia: la vittima è Chiara Costantini, 42 anni
Incidente mortale tra Ardea e Pomezia: la vittima è Chiara Costantini, 42 anni
Incidente sulla superstrada Cassino-Sora: Francesca Lafragola morta a 24 anni
Incidente sulla superstrada Cassino-Sora: Francesca Lafragola morta a 24 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni