1.084 CONDIVISIONI
19 Settembre 2021
20:29

Incidente sulla Frosinone-Mare a Terracina: chi sono i tre motociclisti morti

La notizia della tragica scomparsa di Daniele Narducci, di sua moglie Luciana Piccirilli e del 39enne Francesco Scacchetti si è diffusa nelle ore successive al tragico incidente in cui sono morti stamattina lungo la superstrada Frosinone-Mare a Terracina. Cinque i feriti, due in pericolo di vita.
A cura di Alessia Rabbai
1.084 CONDIVISIONI

Daniele Narducci, sessantaquattro anni di Patrica, sua moglie Luciana Piccirilli, cinquantaquattrenne di Ferentino e Francesco Scacchetti, trentanove anni, di Priverno. Sono i nomi dei tre motociclisti morti nel drammatico incidente stradale sulla superstrada Frosinone-Mare a Terracina avvenuto nella tarda mattinata di oggi, domenica 19 settembre. Per i tre, deceduti a causa delle gravi ferite e traumi riportati, non c'è stato nulla da fare per salvargli la vita. La notizia della loro tragica e improvvisa scomparsa si è diffusa in breve tempo, tantissimi i messaggi d'addio delle persone che li conoscevano comparsi su Facebook. Amici, parenti e conoscenti si sono stretti intorno al dolore delle famiglie, in attesa che vengano celebrati i funerali, per dargli l'ultimo saluto. Nello scontro avvenuto intorno all'ora di pranzo nel territorio della provincia di Latina sono rimaste coinvolte diverse moto facenti parte di un gruppo, cinque in tutto i feriti gravi, tra i quali due sono in pericolo di vita. Restano gravissime le condizioni di salute dei feriti, trascorse diverse ore dal sinistro. Soccorsi con diversi mezzi e trasportati in vari ospedali del Lazio, a rischiare la vita un quarantatreenne di Sonnino ora al San Camillo di Roma e un ventunenne di Priverno al Santa Maria Goretti di Latina, mentre un venticinquenne, comunque grave, si trova all'ospedale di Terracina. Per gli aggiornamenti sulle loro condizioni di salute sarà necessario attendere le prossime ore.

La dinamica dell'incidente sulla superstrada Frosinone-Mare

Secondo le prime ricostruizioni svolte dalle forze dell'ordine come riporta Il Messaggero il gruppo di motociclisti, circa una quindicina, erano di ritorno dal mare intorno alle ore 13, durante un'uscita domenicale su due ruote. Pre che il trentanovenne che viaggiava nel gruppo dei motociclisti abbia effettuato un sorpasso, all'altezza dello svincolo del Frasso, andandosi a scontrare con la moto a bordo della quale era la coppia e che invece era diretta nella direzione opposta, verso il mare. Nell'impatto sono morti tutti e tre e sono rimasti coinvolti altri motocilcisti, una delle moto ha anche preso fuoco. Il sinistro è avvenuto davanti agli occhi degli automobilisti di passaggio, arrivata la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112 con la richiesta urgente d'intervento per un incidente che vedeva ferite diverse persone, sul posto sono arrivati vari mezzi di soccorso e il personale sanitario in eliambulanza. Inevitabili i disagi alla circolazione, con la strada rimasta chiusa per diverse ore durante le operazioni di soccorso e i rilievi.

1.084 CONDIVISIONI
Incidente mortale su via Pontina, drammatico bilancio: morti due 18enni e 2 feriti gravi
Incidente mortale su via Pontina, drammatico bilancio: morti due 18enni e 2 feriti gravi
I tre ballerini morti in Arabia Saudita, gli amici: "Danzate anche sulle nuvole"
I tre ballerini morti in Arabia Saudita, gli amici: "Danzate anche sulle nuvole"
1.334 di Videonews
Incidente Arabia Saudita: uno dei ballerini morti è Giampiero Giarri di Tor San Lorenzo
Incidente Arabia Saudita: uno dei ballerini morti è Giampiero Giarri di Tor San Lorenzo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni