Foto Facebook
in foto: Foto Facebook

Una donna è morta in un incidente stradale a Tarquinia, in provincia di Viterbo. Il sinistro è avvenuto nella mattinata di domenica 18 ottobre. La vittima è una cinquantaquattrenne del posto, Paola Bovi, sportiva e amante del ciclismo, per la quale non c'è stato purtroppo nulla da fare. Secondo le informazioni apprese la donna ieri mattina era uscita di casa per concedersi qualche ora di attività all'aria aperta insieme ai suoi compagni di avventure e stava pedalando lungo la strada provinciale Roccaccia quando, improvvisamente, per cause non note e ancora in corso d'accertamento, un'auto che proveniva dall'opposto senso di marcia l'ha travolta uccidendola. L'impatto è stato molto violento, Paola è stata sbalzata dalla sella ed è finita riversa sull'asfalto, dopo un volo di diversi metri che non le ha purtroppo lasciato scampo. A dare l'allarme i ciclisti che si trovavano con lei, che hanno chiamato il Numero Unico delle Emergenze 112 e chiesto l'intervento urgente di un'ambulanza, mentre nel frattempo le hanno prestato i primi soccorsi, in attesa dell'arrivo dei paramedici. le sue condizioni di salute sono parse fin da subito gravi.

Paola Bovi morta in un incidente stradale a Tarquinia

Purtroppo inutile l'intervento del personale sanitario, che ha tentato di rianimare la cinquantaquattrenne rimasta coinvolta nell'incidente, per la donna non c'è stato purtroppo nulla da fare se non constatarne il decesso, sopraggiunto probabilmente sul colpo. La circolazione su strada ha subito una battuta d'arresto per agevolare i soccorsi e per permettere i rilievi da parte delle forze dell'ordine giunte sul posto. Terminati gli accertamenti, la salma è stata trasferita in obitorio. Appresa la notizia della tragica scomparsa di Paola, la comunità scossa, si è stretta intorno al dolore della famiglia, in attesa dei funerali.