Una ragazza minorenne è morta in un incidente stradale lungo via di Salone a Roma. Il sinistro risale alla tarda mattinata di oggi, lunedì 1 marzo ed è avvenuto all'altezza dell'incrocio con via Andrea Noale, nella periferia Est della Capitale. Non è ancora nota l'identità della giovane vittima. Secondo le prime informazioni apprese la tragedia si è verificata durante un inseguimento: l'auto con a bordo l'adolescente si è scontratta frontalmente con una macchina della polizia stradale, che stava correndo dietro ad una macchina sulla quale viaggiavano dei ladri in fuga, a seguito di un colpo messo a segno all'interno di un esercizio commerciale di Tivoli. A bordo dell'auto insieme alla ragazza viaggiavano alcuni suoi famigliari. Cinque i feriti gravi trasportati in ospedale. L'impatto è stato molto violento e non ha lasciato scampo alla giovane, nonostante i soccorsi prestati e la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112. Purtroppo inutile la corsa dell'ambulanza arrivata a sirene spiegate, i paramedici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, a causa delle gravi ferite e traumi riportati.

Strada chiusa per i rilievi e indagini in corso

I ladri in fuga sono riusciti a scappare e, abbandonata l'automobile a bordo della quale viaggiavano, hanno fatto perdere le proprie tracce. A loro stanno cercando di risalire gli investigatori. Presenti per i rilievi scientifici i carabinieri di competenza territoriale, che hanno svolto gli accertamenti e ricostruito la dinamica dell'accaduto. La strada è stata temporaneamente chiusa, per agevolare le operazioni di soccorso delle persone coinvolte nel sinistro e il lavoro dei militari. Sul posto anche le pattuglie della Polizia di Stato. Inevitabili i disagi alla circolazione, con code tra la A24 e via Collatina nei due sensi di marcia. Al momento sulla vicenda si mantiene il massimo riserbo. Seguiranno aggiornamenti.