Un incendio con esplosione è divampato in viale Marcantonio Colonna, all'altezza di viale Giulio Cesare e della stazione della metropolitana Lepanto. Il rogo è scaturito nella mattinata di oggi, venerdì 22 gennaio, in zona Prati a Roma. Le fiamme all'interno di una cabina elettrica nei pressi di una pizzeria, per cause non note e ancora in corso di accertamento. Era poco prima delle 10.30, a dare l'allarme i negozianti, che hanno visto il fuoco svilupparsi in strada, chiamando il Numero Unico delle Emergenze 112, hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco. Arrivata la segnalazione alla Sala Operativa del Comando Provinciale di Roma, sono intervenuti i pompieri, con la squadra 9A. I pompieri hanno lavorato sul posto e domato in breve tempo l'incendio, servendosi si un estintore, sotto agli occhi dei passanti, attirati dalla nube di fumo. Da quanto si apprende nel rogo non risultano persone ferite né intossicate.

Chiusa la strada tra viale Giulio Cesare e via degli Scipioni

L'alta colonna di fumo ha attirato l'attenzione delle persone in strada, chiedendosi cosa stesse succedendo. I cittadini hanno immortalato il rogo con degli scatti pubblicati sui social network, parlando di un esplosione all'interno di un locale. In realtà si tratta di una cabina elettrica. Presenti sul posto gli agenti della polizia locale di Roma Capitale, con il I Gruppo Prati, a supporto dei vigili del fuoco. I vigili urbani si sono occupati di gestire la viabilità, chiudendo viale Marcantonio Colonna, tra viale Giulio Cesare e via degli Scipioni. Inevitabili momentanei disagi alla circolazione, con traffico nell'area interdetta. Concluse le operazioni di spegnimento, la strada è stata riaperta e la circolazione è tornata alla normalità nel corso della mattinata, senza particolari ripercussioni.