7 Ottobre 2022
20:49

Incendio accanto alla stazione Termini a Roma, cosa è successo e perché

Un incendio è divampato nel pomeriggio di oggi, 7 ottobre, in via Marsala a Roma, di fronte a uno degli ingressi laterali della stazione Termini. Il rogo è partito da un motorino parcheggiato davanti a un bar.
A cura di Enrico Tata

Un incendio è divampato intorno alle 17.10 di oggi, venerdì 7 ottobre, in via Marsala, di fronte a uno degli ingressi laterali della stazione Termini di Roma. Il principale scalo ferroviario non è stato però coinvolto e il traffico dei treni e delle metropolitane è rimasto regolare per tutto il pomeriggio.

Dov'è divampato l'incendio oggi a Roma

Il rogo è partito per la precisione davanti al Binario Zero Caffè, che si trova al civico 56 di via Marsala. Da subito una nuvola di fumo nero e densa è stata vista da decine di cittadini residenti in tutti i quartieri centrali della Capitale. Per fortuna i vigili del fuoco, insieme agli agenti della polizia locale, sono arrivati immediatamente sul posto per cercare di spegnere le fiamme, innescate sicuramente da un motorino parcheggiato davanti al bar. Inizialmente alcune agenzie di stampa avevano parlato di un rogo divampato dalla baracca di un senzatetto, ma la notizia è priva di fondamento.

L'incendio ha coinvolto subito gli altri motorini, dieci per la precisione, parcheggiati affianco a quello da cui tutto è partito. Oltre ai veicoli distrutti, è stata annerita la facciata dell'hotel Siracusa e sono stati danneggiati gravemente il bancomat di un servizio di trasferimento di denaro e i tavolini e il dehor esterno del Binario Zero Caffè. Due baristi in servizio hanno cercato per primi di spegnere le fiamme con l'estintore in dotazione al locale. In seguito si sono rifugiati all'interno e hanno accompagnato i clienti spaventati, circa venti, in cucina, che si trova al piano seminterrato ma che possiede un areatore: "Erano spaventati, in questo modo avrebbero potuto respirare meglio. In pochi minuti i vigili del fuoco sono entrati e ci hanno fatto uscire tutti".

 
Una delle prime foto dell’incendio
Una delle prime foto dell’incendio

Perché è scoppiato l'incendio in via Marsala

Sul posto sono arrivate diverse ambulanze del 118, ma per fortuna soltanto una signora ha avuto bisogno delle cure degli operatori sanitari per una intossicazione da fumo. Da una prima ricostruzione e dalla visione delle telecamere di sicurezza installate in zona, gli agenti della polizia locale non escludono che l'incendio sia scoppiato per cause accidentali, forse un corto circuito. Gli accertamenti sono tuttora in corso.

Il sindacato Ugl-Polizia locale fa sapere che al momento dell'incendio era presente sul posto il personale del I gruppo centro storico, che ha lanciato subito l'allarme e ha isolato l'area col personale in servizio permanente alla stazione Termini, facilitando così l'arrivo dei soccorritori. I motorini, si legge ancora nella nota, erano parcheggiati "tra due dehors all'aperto di rispettivi bar e prospiciente un albergo ed altre attività commerciali che fortunatamente non hanno riportato seri danni".

L'incendio è stato spento intorno alle 17.50.

Strade al buio in centro a Roma per guasto. Lampioni spenti tra Termini e il Sallustiano
Strade al buio in centro a Roma per guasto. Lampioni spenti tra Termini e il Sallustiano
La Storta, escono dal treno ma i cancelli sono chiusi: passeggeri intrappolati nella stazione
La Storta, escono dal treno ma i cancelli sono chiusi: passeggeri intrappolati nella stazione
Incendio davanti Villa Torlonia, chiosco di 400 mq divorato dalle fiamme: danneggiato un palazzo
Incendio davanti Villa Torlonia, chiosco di 400 mq divorato dalle fiamme: danneggiato un palazzo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni