3.722 CONDIVISIONI
25 Novembre 2022
10:46

Il medico di Lando Buzzanca: “Denutrito e senza denti: di lui resta appena il 10% di ciò che era”

Il dottor Tomaselli non riesce a vederlo dall’aprile 2021: “Ho notizie indirette sul suo stato: è denutrito, con piaghe da decubito e senza denti”.
A cura di Beatrice Tominic
3.722 CONDIVISIONI

"Una sua gamba è grande quanto un mio braccio", queste le parole del medico di fiducia di Lando Buzzanca, Fulvio Tomaselli, che più volte nei giorni scorsi aveva affidato ai social network le comunicazioni relative alle condizioni di salute del suo paziente. "Oggi di Lando Buzzanca resta un 10% di quello che era, sotto ogni aspetto – ha rivelato a il Corriere della Sera il dottor Tomaselli – Era alto 1 metro e 87 centimetri e pesava 83 chili, fino al 2021 aveva un fisico perfetto". Il noto attore oggi 87enne, invece, appare completamente diverso: "Rattrappito, emaciato, senza denti: a stento arriva a pesare 50 chili".

L'arrivo al policlinico Gemelli

Il dottor Tomaselli, che si occupa di Buzzanca dal 2014, non riesce a vederlo dal 2021: "Lavorando da 50 anni nella sanità riesco ad avere notizie indirette sulle sue condizioni di salute – ha spiegato – Abbiamo avuto conferma del suo stato di salute ieri, quando Francesca (Della Valle, compagna di Buzzanca dal 2016) è riuscita a fargli visita: mangia a fatica, è denutrito e presenta piaghe da decubito. Le ha chiesto di tornare a casa".

Lando Buzzanca è stato ricoverato al policlinico Agostino Gemelli lo scorso 8 novembre, dopo una caduta dalla sedia a rotelle avvenuta nella Rsa, residenza sanitaria assistenziale, in cui viveva da circa un anno.

Il rapporto con il dottor Tomaselli

Il dottor Tomaselli aveva conosciuto Buzzanca nel 2014, quando si era rivolto a lui per risolvere problemi vascolari: "Sono un angiologo e voleva fare prevenzione – ha dichiarato – Soffriva già di afasia, non riusciva a pronunciare le parole: per un attore, è come la perdita di una mano per un pianista". Nessun riscontro, invece, sulla demenza senile: "Non h0 mai visto nessun certificato medico che lo attesti. Non a caso, Buzzanca ha un amministrato di sostegno, mentrenon è stato interdetto dal giudice tutelare".

Le note su Facebook

Il medico ha spesso con diviso aggiornamenti sullo stato di salute del suo paziente: "Non riesco a vederlo dal 21 aprile del 2021 – ha spiegato – Cioè da quando, la notte dopo la somministrazione della seconda dose di vaccino anti Covid all'Auditorim ha avuto un malore ed è caduto: è stato trovato soltanto la mattina dopo". Poi ha sottolineato: "Non voglio dire che la causa sia il vaccino, magari sarebbe caduto lo stesso". Poi è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Santo Spirito di Roma: "Ho chiamato per mettermi a disposizione, ma da quel momento non sono riuscito a mettermi in contatto con lui".

3.722 CONDIVISIONI
Migranti, Geo Barents approdata ad Ancona con 73 a bordo
Migranti, Geo Barents approdata ad Ancona con 73 a bordo
177 di askanews
Covid Lazio, bollettino del 7 gennaio: 580 nuovi casi e 7 morti, 296 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino del 7 gennaio: 580 nuovi casi e 7 morti, 296 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino dell'11 gennaio: 1323 nuovi casi e 3 morti, 680 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino dell'11 gennaio: 1323 nuovi casi e 3 morti, 680 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni