45 CONDIVISIONI

Creano un ‘botto’ artigianale unendo la polvere di vari petardi: gravi due 14enni a Roma

Era un ‘botto’ artigianale quello che nella serata di sabato ha ferito in modo grave due ragazzini a Roma, nel quartiere di Casal de’ Pazzi. Uno rischia di perdere la vista.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Natascia Grbic
45 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un botto artigianale, creato rompendo diversi petardi alla quale hanno aggiunto della polvere pirica. Una ‘bomba' che è scoppiata immediatamente, senza dargli il tempo di allontanarsi e la cui esplosione li ha investiti in pieno: così due ragazzini di 14 anni sono rimasti feriti in modo gravel'altra sera a Roma, in zona Casal de' Pazzi. Quella che nelle loro intenzioni doveva essere una bravata, si è invece trasformata in tragedia: entrambi hanno riportato ustioni sul volto e sugli arti superiori, uno dei due – il più grave – è ancora ricoverato nella terapia intensiva dell'ospedale Gemelli di Roma. Rischia di perdere la vista.

L'episodio è avvenuto sabato sera in largo Fausto Vicarelli a Casal de' Pazzi. Il gruppo di ragazzini si era dato appuntamento nel piazzale proprio per testare quel ‘botto' che avevano creato con le loro mani. Quello che non immaginavano, è che sarebbe esploso immediatamente con una potenza enorme, senza dare loro il tempo di allontanarsi. A differenza dei petardi che ci sono in commercio, quelli creati artigianalmente sono pericolosi proprio per questo motivo: l'esplosione crea danni potenzialmente letali, e non c'è il tempo di allontanarsi. Ed è proprio quello che è successo al gruppo di ragazzini.

Due di loro sono stati investiti in pieno dall'esplosione. Il più grave ha riportato ustioni di terzo grado al volto e di secondo grado alle gambe e rischia di perdere la vista. L'altro di primo e secondo grado a volto e mani. È ancora ricoverato all'ospedale Sandro Pertini, dove è stato portato dal padre, accorso sul posto subito dopo l'esplosione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Fidene, che hanno ascoltato i genitori dei ragazzi e gli adolescenti per ricostruire l'accaduto. Al momento le indagini sono ancora in corso.

45 CONDIVISIONI
Fanno esplodere petardi in piazza, feriti 2 ragazzini: 14enne in condizioni disperate, rischia la vita
Fanno esplodere petardi in piazza, feriti 2 ragazzini: 14enne in condizioni disperate, rischia la vita
Cani aggrediscono bimba di 2 anni e la nonna: è successo ancora vicino a Bracciano, grave la piccola
Cani aggrediscono bimba di 2 anni e la nonna: è successo ancora vicino a Bracciano, grave la piccola
Incidente a Latina, Bmw si scontra con una Panda e finisce nel canale: tre ferite, due sono gravi
Incidente a Latina, Bmw si scontra con una Panda e finisce nel canale: tre ferite, due sono gravi
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views