(La Presse)
in foto: (La Presse)

Sono ventisei, tra bambini e genitori i pazienti ricoverati nel centro Covid della sede di Palidoro dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù. Si tratta di quindici bimbi e undici adulti, ma quattro stanno per essere dimessi. "Dopo il calo del periodo estivo, la settimana scorsa abbiamo registrato in media l'arrivo di due bimbi al giorno, un'inversione di tendenza che tutto sommato ci aspettavamo, con la ripresa delle scuole e delle attività" ha spiegato all'Adnkronos Andrea Campana, responsabile del centro Covid di Palidoro. Numeri che secondo il medico non sono al momento preoccupanti: "La sintomatologia clinica dei bambini ricoverati è estremamente blanda: un po' di febbre, i neutrofili un po' bassi, tosse o disturbi gastrointestinali. Nessun bambino è ricoverato in terapia intensiva".

Allo Spallanzani 207 positivi e 33 pazienti in terapia intensiva

Sono 207 oggi i positivi al coronavirus ricoverati all'ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma, che da ieri ha annunciato di accogliere ormai solo pazienti Covid, dati i numeri dei contagi in costante aumento. Come riporta il bollettino di sabato 17 ottobre, tra le persone che hanno contratto il virus che sono state sottoposte a tampone nell'Istituto nazioanle di Malattie Infettive, 33 in condizioni più gravi, si trovano ricoverati nel reparto di terapia intensiva e necessitano di supporto respiratorio. A stamattina sono 878 i pazienti asintomatici o con sintomi lievi ancora positivi dimessi dal centro, tornati in isolamento a casa o trasferiti presso strutture del territorio adibite all'osservazione.

Nel Lazio 994 casi, di cui 494 a Roma e 12 morti

Nel Lazio sono 994 i contagi di coronavirus, di cui 494 a Roma. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 12 morti mentre 68 persone sono guarite. Record di tamponi per il Lazio, che ne ha effettuati ben 28mila tamponi, oltre 8mila in più rispetto a ieri, e che si aggiudica il più alto numero di testati in rapporto alla popolazione. I positivi sui tamponi effettuati sono il 3,6%. Nelle province si registrano 338 casi e 2 decessi.