1.625 CONDIVISIONI

Benedetta è stata ritrovata: la 12enne si era allontanata da Tarquinia cinque giorni fa

Si sarebbe nascosta a casa di alcuni amici nella zona del Laurentino 38 a Roma: Benedetta, che aveva fatto perdere le sue tracce 4 giorni fa, è stata ritrovata.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Beatrice Tominic
1.625 CONDIVISIONI
Immagine

Si era allontanata volontariamente quattro giorni fa, Benedetta C., ragazzina di 13 anni mentre si trovava in un centro estivo di Marina Velca, piccolo comune vicino Tarquinia. Dallo scorso 4 agosto, dopo essere salita su un pullman con il suo trolley, aveva fatto perdere le sue tracce. Non si sa molto di quanto è accaduto prima della sua scomparsa: ciò che è certo è che si è trattato di un comportamento volontario.

Dopo giorni di indagini da parte degli agenti della polizia di Viterbo, è stata finalmente ritrovata.

Adesso si troverebbe dai carabinieri della Cecchignola, nel quadrante sud di Roma: si sarebbe presentata spontaneamente. Arrivati in caserma anche i militari di Viterbo. La ragazza si sarebbe nascosta da una famiglia di amici al Laurentino 38: in precedenza, si era già rifugiata in quella abitazione.

Benedetta è stata ritrovata: le ricerche estese a Roma

Dopo un primo momento, nel quale le ricerche si sono svolte nella provincia di Viterbo, l'attenzione degli investigatori si è spostata a Roma. Il ritrovamento è avvenuto dopo quattro notti che la ragazzina ha trascorso fuori casa, preoccupando le persone che ti vogliono bene. Il padre ha anche lanciato un appello per chiedere di contattarlo e tranquillizzarlo, dicendogli dove si trovava. È sempre lui che ha suggerito agli inquirenti di controllare all'interno dello smartphone della ragazzina: "La verità è lì. Spero che gli inquirenti lo stiano esaminando", aveva dichiarato.

Le indagini

I carabinieri hanno accolto il suggerimento del papà della giovane. Gli investigatori della Polizia Postale si sono aggiunti alle indagini e hanno consentito di ricostruire in tempi record la rete di persone che hanno ospitato la minore scomparsa nei giorni passati e dei suoi spostamenti, avvenuti principalmente in zona sud-ovest di Roma, fino ad individuare anche l'abitazione in cui si è nascosta la ragazza. Una volta scoperto, la ragazza ha deciso di presentarsi spontaneamente in caserma.

L'ipotesi è che l'allontanamento possa essere scattato dopo aver discusso con gli operatori della struttura, proprio per averle sequestrato il telefonino, ma continuano le indagini per scoprire con certezza cosa abbia spinto Benedetta ad allontanarsi.

1.625 CONDIVISIONI
Un pezzo di storia a Villa Ada: ritrovata la stele con dedica del bosco alla regina Elena di Savoia
Un pezzo di storia a Villa Ada: ritrovata la stele con dedica del bosco alla regina Elena di Savoia
Sgombero del quinto ponte al Laurentino 38: "Donne strattonate e gettate in terra"
Sgombero del quinto ponte al Laurentino 38: "Donne strattonate e gettate in terra"
Tir travolge 74enne sulla Tiburtina: Valter Scalambretti muore in ospedale dopo 3 giorni di agonia
Tir travolge 74enne sulla Tiburtina: Valter Scalambretti muore in ospedale dopo 3 giorni di agonia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views