1.697 CONDIVISIONI
6 Dicembre 2022
9:39

Alessia Sbal morta in un incidente sul Gra: fermato il camionista che l’ha investita

Rischia di essere accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso il camionista che ha investito e ucciso Alessia Sbal sul Gra. La polizia stradale lo ha fermato.
A cura di Alessia Rabbai
1.697 CONDIVISIONI
Alessia Sbal (Foto Facebook)
Alessia Sbal (Foto Facebook)

Gli agenti della polizia stradale hanno fermato il camionista alla guida del mezzo che ha travolto e ucciso Alessia Sbal sul Grande Raccordo Anulare di Roma. La posizione dell'automobilista è al vaglio dell'Autorità Giudiziaria l'ipotesi è di omicidio stradale e omissione di soccorso. Il conducente del camion avrebbe detto agli inquirenti di non essersi accorto di nulla. Dopo l'investimento il mezzo pesante ha continuato la sua marcia senza fermarsi, per poi uscire dal Gra. Sono in corso le indagini per verificare eventuali responsabilità a carico del camionista, gli agenti della polizia stradale, che hanno ricostruito la dinamica dell'accaduto, hanno acquisito le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza presenti lungo quel tratto di strada. Da chiarire infatti se complici dell'investimento siano state le condizioni meterologiche, con pioggia e temporali che in quel momento potrebbero aver reso particolarmente complicata la visibilità.

I messaggi d'addio ad Alessia Sbal

Tanti i messaggi d'addio pubblicati sui social, che la ricordano affettuosamente come una ragazza sempre sorridente, generosa e amante della vita. La sua amica Claudia scrive: "Mi manchi già tanto…Vorrei chiamarti e sentire la tua voce, la tua risata. Ora sta risata devo andarla a ricercare nei nostri audio… ti volevo bene, stammi vicino da lassù e abbracciami nei sogni". "Eri così felice del tuo nuovo lavoro, piena di gioia e sorrisi sempre anche nei momenti più difficili – scrive Francesca – Passare del tempo con te era per noi sempre un momento felice e pieno di risate che saperlo da internet ci ha veramente lasciato senza parole. Ci mancherai tantissimo scimmietta". E Micaela, pubblicando una foto di gruppo in discoteca ripensa: "Qui mi avevate fatto una sorpresa, gli amici di sempre è difficile pensare che saranno solo ricordi".

L'incidente in cui è morta Alessia Sbal

Alessia Sbal, estetista di Ciampino amante degli animali, è morta in un incidente stradale avvenuto nella serata di domenica scorsa 4 dicembre intorno alle ore 21 sul Grande Raccordo Anulare, in carreggiata interna all'altezza del chilometro 2.600, poco prima dello svincolo per via di Boccea. Secondo quanto ricostruito finora Alessia era scesa dalla sua Fiat Panda per controllare qualcosa che non andava alla vettura, forse un guasto, quando il veicolo l'ha travolta, uccidendola sul colpo. Gli automobilisti di passaggio hanno visto un lenzuolo bianco che copriva l'asfalto della carreggiata. Appresa la notizia della sua scomparsa improvvisa, amici e conoscenti si sono stretti al dolore della famiglia, in attesa che la salma riceva il nulla osta e vengano celebrati i funerali, per darle l'ultimo saluto.

1.697 CONDIVISIONI
Incidente sul Gra: automobilista ha un infarto, urta il guardrail e muore alla guida
Incidente sul Gra: automobilista ha un infarto, urta il guardrail e muore alla guida
Incidente Torre Angela, muore donna investita: si chiamava Lorena Mora Norvalez e aveva 50 anni
Incidente Torre Angela, muore donna investita: si chiamava Lorena Mora Norvalez e aveva 50 anni
Giovedì i funerali di Alessio e Simone, i due cugini morti nell'incidente a Fonte Nuova
Giovedì i funerali di Alessio e Simone, i due cugini morti nell'incidente a Fonte Nuova
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni