5.525 CONDIVISIONI
30 Maggio 2022
8:53

1727wrldstar condannato a 4 anni: “Pestava la fidanzata, ossessionato dal suo passato da pornostar”

“Aggressioni di una violenza inaudita”: così il giudice ha motivato la sentenza con cui ha condannato Algero Corretini – conosciuto come 1727wrldstar – a quattro anni di reclusione.
A cura di Natascia Grbic
5.525 CONDIVISIONI

"Simona sapeva che ogni qualvolta veniva tirata fuori la questione che era stata una pornostar, anche in una diretta social, questo lo faceva esplodere". Esplosioni che si trasformavano in "aggressioni di una violenza inaudita", pestaggi con bastoni di ferro e con l'asta dell'armadio. Così – riporta da Il Messaggero – il giudice monocratico Renato Orfanelli motiva la condanna a quattro anni di reclusione a carico di Algero Corretini, sui social conosciuto come 1727wrldstar, dell'11 febbraio. Corretini era accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni. Le indagini erano state affidate ai carabinieri di Ponte Galeria, che lo hanno arrestato dopo che la ragazza ha chiesto aiuto alla mamma, denunciando l'ennesima aggressione. In quell'occasione, dopo una lite per futili motivi, Corretini l'ha picchiata con una spranga di ferro e l'ha costretta a scappare di casa senza vestiti. Portata in ospedale, le è stata riscontrata la frattura di una costola e la lesione del timpano. Il legale di Corretini ha annunciato di voler chiedere la riapertura del dibattimento.

La testimonianza dell'ex compagna di 1727

Le violenze sono andate avanti dal 2020 al 2021. La ragazza durante il processo ha raccontato alcuni delle aggressioni subite da 1727, diventato noto sui social dopo il video in cui si schiantava con l'auto contro un muretto dicendo "ho preso il muro fratellì". "Dopo che un ragazzo mi aveva insultata in una diretta Instagram ho avuto paura e sono uscita da casa perché temevo mi mettesse le mani addosso. Era già successo". Ai carabinieri della stazione Ponte Galeria, la giovane ha dichiarato che in un'occasione sarebbe stata quasi strangolata, in un'altra sarebbe stata cosparsa con dell'alcol, in un'altra ancora Algero le avrebbe messo due dita negli occhi.

5.525 CONDIVISIONI
Badante massacra di botte un'anziana che muore mesi dopo: condannata a 4 anni di carcere
Badante massacra di botte un'anziana che muore mesi dopo: condannata a 4 anni di carcere
Testate alla fidanzata che finisce in ospedale, poi perseguita l'amico di lei: condannato 19enne
Testate alla fidanzata che finisce in ospedale, poi perseguita l'amico di lei: condannato 19enne
Bimba di tre anni finisce in ospedale: genitori condannati per maltrattamenti
Bimba di tre anni finisce in ospedale: genitori condannati per maltrattamenti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni