243 CONDIVISIONI
2 Settembre 2021
11:19

Un anno di green pass per vaccinati e guariti, quali sono le novità per chi fa il tampone

Mentre il governo riflette sull’estensione del green pass obbligatorio ad altre categorie, alla Camera arriva il primo decreto Covid di fine luglio. Sono pronti una serie di emendamenti che inseriranno delle novità: green pass di un anno sia per i vaccinati che per i guariti – allungato rispettivamente da nove e sei mesi -, tampone salivare equiparato a quelli molecolari e antigenici per ottenere la certificazione di 48 ore, under 12 esentati dal green pass per matrimoni e comunioni.
A cura di Tommaso Coluzzi
243 CONDIVISIONI

Il green pass è lo strumento scelto dal governo Draghi per salvare l'estate e ripartire in vista dell'autunno, tanto che da Palazzo Chigi filtrano informazioni chiare: non si pensa tanto all'obbligo vaccinale contro il Covid, che non lascerebbe alternative, ma piuttosto a una progressiva espansione della certificazione verde. Il prossimo passo, dopo trasporti, scuole e università, potrebbero essere i dipendenti pubblici, per poi allargarlo ancora a tutti i lavoratori in generale. Insomma, mentre il presidente del Consiglio va avanti sulla linea del green pass, nella commissione Affari Sociali della Camera si riflette sugli emendamenti al testo di fine luglio (il primo decreto Covid che ha reso la certificazione verde obbligatoria per ristoranti, bar, palestre, piscine, cinema, teatri e molte altre attività).

Secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, uno degli emendamenti che la maggioranza sarebbe pronta a votare è quello a prima firma della deputata dem Carnevali: il green pass per i vaccinati verrebbe prolungato da 9 a 12 mesi, come accordato dal Comitato tecnico scientifico. Stesso termine anche per i guariti dal Covid: da 6 mesi a un anno. E per chi non ha contratto il virus (ed è guarito) e non si è ancora vaccinato? Resta il tampone, ma con un'altra novità che dovrebbe andare in porto: la proposta – appoggiata dalla maggioranza – di inserire tra i test utilizzabili per il green pass di 48 ore anche i tamponi salivari, insieme a quelli antigenici e molecolari che abbiamo imparato a conoscere nell'ultimo anno e mezzo. I salivari sono utili soprattutto per raccogliere i campioni dai bambini, visto che sono più facili da utilizzare.

Un'altra novità che dovrebbe passare in commissione riguarda l'esenzione dal green pass per i minori di 12 anni per partecipare alle cerimonie come matrimoni e comunioni. Si tratta di una novità importante per il settore del wedding, per il quale l'esenzione scatta solo sotto i 6 anni e solo se la festa ha meno di 60 invitati. Regole differenti rispetto a quelle attuali sul green pass per tutte le altre attività, ma rimaste indietro perché fa parte delle regole di giugno.

243 CONDIVISIONI
Green Pass per non vaccinati con tampone, quanto dura il certificato con test rapido e molecolare
Green Pass per non vaccinati con tampone, quanto dura il certificato con test rapido e molecolare
Green pass, Liguria è la prima Regione che offre tamponi gratis a chi è in attesa di certificato
Green pass, Liguria è la prima Regione che offre tamponi gratis a chi è in attesa di certificato
Effetto green pass, Gimbe: "Tamponi raddoppiati in una settimana, ma anche 400mila vaccinati in più"
Effetto green pass, Gimbe: "Tamponi raddoppiati in una settimana, ma anche 400mila vaccinati in più"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni