683 CONDIVISIONI
25 Novembre 2021
15:48

Terza dose, dal 1 dicembre richiamo a over 18 dopo 5 mesi: la circolare del ministero della Salute

È stata firmata la circolare del ministero della Salute che raccomanda dal prossimo 1 dicembre la terza dose a tutti i soggetti di età pari o superiore a 18 anni.
A cura di Annalisa Cangemi
683 CONDIVISIONI

Dal 1 dicembre al via terza dose anche per tutti i soggetti di età pari o superiore a 18 anni. La norma è stata annunciata ieri alla conferenza stampa a Palazzo Chigi in cui il governo ha presentato le norme relative all'utilizzo del Super Green pass.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha spiegato che già da ieri è possibile ricevere il richiamo a 5 mesi, comunicando poi un'ulteriore modifica: "Dal primo dicembre allargheremo la platea anagrafica della dose di richiamo. Dal 1/o dicembre sarà possibile la dose richiamo sopra i 18 anni". Dallo scorso 22 novembre il via libera alla dose booster era stata già data per i quarantenni e i cinquantenni.

La circolare del ministero è stata firmata oggi: "È raccomandata, a partire dal 1 dicembre 2021, la somministrazione di una dose di vaccino a mRNA, come richiamo (booster) di un ciclo vaccinale primario, anche ai soggetti di età pari o superiore a 18 anni, nei dosaggi allo scopo autorizzati (30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty; 50 mcg in 0,25 mL per Spikevax), indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario e purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno cinque mesi (150 giorni) dal completamento dello stesso", recita il documento del ministero della Salute dal titolo ‘Estensione della platea vaccinale destinataria della dose booster (di richiamo) nell'ambito della campagna di vaccinazione anti Sars-CoV-2' appena pubblicato.

"Si ribadisce, comunque – si legge ancora – l'assoluta priorità di mettere in massima protezione sia tutti coloro che non hanno ancora iniziato o completato il ciclo vaccinale primario, sia i soggetti ancora in attesa della dose addizionale (pazienti trapiantati e gravemente immunocompromessi) e i più vulnerabili a forme gravi di COVID-19 per età o elevata fragilità, così come quelli con livello elevato di esposizione all'infezione che non hanno ancora ricevuto la dose booster".

La circolare fa riferimento ad una nota congiunta di ministero della Salute, Consiglio superiore di sanità CSS, AIFA e ISS. La raccomandazione, si sottolinea nel documento, è stata fatta "tenuto conto dell'attuale evoluzione della situazione epidemiologica che vede un'aumentata circolazione del virus SARS-CoV-2 in tutto il continente europeo con un progressivo incremento dell'incidenza di nuovi casi, ricoveri ospedalieri e decessi anche in Paesi come l'Italia, ad elevata percentuale di copertura vaccinale, nell'ottica di un progressivo allargamento dell'offerta del richiamo vaccinale e nel rispetto del principio di massima precauzione". 

683 CONDIVISIONI
Quarta dose, per Gemmato è solo per i fragili, ma l'indicazione del ministero della Salute è diversa
Quarta dose, per Gemmato è solo per i fragili, ma l'indicazione del ministero della Salute è diversa
Salame morbido ritirato per listeria. L'allerta del Ministero:
Salame morbido ritirato per listeria. L'allerta del Ministero: "Non mangiatelo"
Rischio Salmonella, richiamati lotti di uova: l'allerta del Ministero della Salute
Rischio Salmonella, richiamati lotti di uova: l'allerta del Ministero della Salute
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni