2.630 CONDIVISIONI

Sondaggi elettorali, arriva il tracollo del Pd: è al 20%, mai così in basso prima d’ora

L’ultimo sondaggio di Tecnè per Matrix evidenzia il tracollo del Pd, sceso al 20,7% dei voti nei collegi proporzionali, in netto calo nell’ultimo mese. Dem male anche nei collegi uninominali. Il centrodestra rimane la coalizione nettamente più forte, M5s il primo partito.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Stefano Rizzuti
2.630 CONDIVISIONI
Immagine

Un vero e proprio tracollo, ben oltre ogni più catastrofica previsione: l’ultimo sondaggio realizzato da Tecnè per Matrix sottolinea le enormi difficoltà del Pd in questo periodo di campagna elettorale basandosi sulle intenzioni di voto dichiarate dagli italiani. Dal sondaggio Tecnè emerge che solo il 20,7% degli intervistati voterebbe, ad oggi, il Partito Democratico nei collegi proporzionali. Quasi tre punti percentuali in meno rispetto a un mese fa e anche molto meno del dato delle ultime elezioni politiche (nel 2013), quando prese il 25,4%.

Il sondaggio considera in primis le intenzioni di voto degli italiani nel proporzionale: dei mille intervistati, il 57% ha dichiarato il suo voto, mentre il 43% si dice indeciso o afferma che opterà per l’astensione. Nei collegi proporzionali il partito di gran lunga più votato è il Movimento 5 Stelle con il 28,1% dei consensi, guadagnando due punti rispetto al mese precedente. Il Pd è ancora il secondo partito ma a grande distanza e addirittura avvicinato da Forza Italia. Per i dem il sondaggio parla del 20,7% dei voti, contro il 23,3% di un mese fa.

Sale Forza Italia al 18%, un punto in più dello scorso mese. In discesa la Lega con il 12,6%, contro il 14,2% di un mese fa. Sempre nel centrodestra è stabile FdI al 5,3%, mentre Noi con l’Italia, la quarta gamba della coalizione, si attesta al 2,6%. Lo schieramento di Liberi e Uguali, invece, scende di oltre un punto percentuale arrivando al 6,7%. La coalizione più forte, nel proporzionale, è indubbiamente quella del centrodestra che unito raccoglie più del 38% di voti.

Ancora più netta la predominanza del centrodestra nei collegi uninominali dove l’alleanza formata da Fi, Lega, FdI e Nci arriva al 39,2% dei consensi: un punto in più rispetto al mese precedente. Lontanissimi il Movimento 5 Stelle (anche se in forte crescita al 28,1%) e la coalizione di centrosinistra guidata dal Pd (in discesa al 25%). Si conferma anche nei collegi al 6,7% Liberi e Uguali di Pietro Grasso.

2.630 CONDIVISIONI
Sondaggi politici, Pd di Schlein prende slancio: tocca di nuovo il 20% e si avvicina a Fdi (in calo)
Sondaggi politici, Pd di Schlein prende slancio: tocca di nuovo il 20% e si avvicina a Fdi (in calo)
Sondaggi politici, Fratelli d'Italia e Lega ai minimi dalle elezioni del 2022: il Pd guadagna terreno
Sondaggi politici, Fratelli d'Italia e Lega ai minimi dalle elezioni del 2022: il Pd guadagna terreno
Sondaggi politici, FdI perde voti e la fiducia nel governo Meloni è ai minimi storici: risalita del Pd
Sondaggi politici, FdI perde voti e la fiducia nel governo Meloni è ai minimi storici: risalita del Pd
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views