297 CONDIVISIONI
20 Giugno 2021
22:20

Salvini a cena da Berlusconi per decidere il futuro del centrodestra: federazione o partito unico

Matteo Salvini a cena da Silvio Berlusconi ad Arcore. I due leader politici dei partiti di centrodestra che sostengono il governo Draghi si incontrano, ma il progetto dell’ex presidente del Consiglio di riunire la coalizione in un partito unico continua a raccogliere la reazione fredda del segretario leghista, che invece spinge per la federazione.
A cura di Tommaso Coluzzi
297 CONDIVISIONI

Berlusconi spinge per il partito unico, Salvini ringrazia e punta tutto sulla federazione. Il futuro del centrodestra si comincia a decidere a cena ad Arcore, nella residenza storica del leader di Forza Italia, dove si trova dalle ultime dimissioni dall'ospedale San Raffaele, ancora colpito dai postumi del Covid. Berlusconi, intervenuto alla convention del suo partito "Italia, ci siamo!", ha spiegato che il partito unico del centrodestra è "indispensabile perché l'Italia possa ripartire". L'ex presidente del Consiglio ha lanciato un appello agli alleati di coalizione, Matteo Salvini e Giorgia Meloni: "Il nostro compito è quindi quello di costruire un partito repubblicano sul modello americano, nel quale il centro e la destra democratica si trovino insieme per governare il Paese". Certo "non può essere una fusione a freddo o per incorporazione, ma abbiamo fino al voto del 2023 per costruirlo dal basso".

La Lega, però, raffredda la linea portata avanti da Berlusconi, bocciata anche da Giorgia Meloni. Secondo fonti del Carroccio l'incontro tra Salvini e il leader di Forza Italia è l'occasione per fare il punto delle riforme portate avanti dal governo Draghi, del quale fanno parte entrambi i partiti. Sempre secondo le fonti leghiste, Salvini parlerà a Berlusconi della "necessità di togliere l'obbligo di mascherina all'aperto", come già sottolineato dal segretario del Carroccio nell'incontro tenuto con il presidente del Consiglio Draghi alcuni giorni fa. Anche se, come già chiarito sia dal ministero della Salute, sia da Palazzo Chigi, è atteso il parere del Comitato tecnico scientifico sull'utilità dell'obbligo della mascherina all'aperto.

I due leader di partito, però, si confronteranno anche sul futuro del centrodestra, spiegano dalla Lega. Per Salvini, però, "non si può immaginare una fusione a freddo tra partiti", ma il segretario del Carroccio "ribadirà che il primo passo da fare sarà quello della federazione per rendere ancora più efficace l'azione del centrodestra al governo". La proposta di Berlusconi continua a cadere nel vuoto, con Salvini che spinge per una federazione e Meloni che si smarca da entrambe le idee: del partito unico, per la presidente di Fratelli d'Italia in rampa di lancio nei sondaggi, non se ne parla, la federazione, secondo Meloni, riguarda i partiti che sostengono Draghi.

297 CONDIVISIONI
Sondaggi politici, Meloni davanti a Salvini: Fratelli d'Italia primo partito, seguito da Lega e Pd
Sondaggi politici, Meloni davanti a Salvini: Fratelli d'Italia primo partito, seguito da Lega e Pd
Conte dice che l'unico successo di Salvini come ministro è stato "tenere in mare dei migranti"
Conte dice che l'unico successo di Salvini come ministro è stato "tenere in mare dei migranti"
Sondaggi politici: Partito Democratico primo, insegue Fratelli d'Italia con Lega e 5 Stelle terzi
Sondaggi politici: Partito Democratico primo, insegue Fratelli d'Italia con Lega e 5 Stelle terzi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni